QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket: la Leonessa Brescia sconfitta in casa da Ferentino

domenica, 2 marzo 2014

Brescia – La Leonessa cade in casa con Ferentino: finisce 75-90. Sconfitta interna per la Leonessa, che viene sconfitta con il punteggio di 75-90 dalla FMC Ferentino. Grandi protagonisti per Ferentino Rodney Green con 26 punti e Luca Garri con 23 punti, mentre non bastano i 20 punti e 11 rimbalzi di Tamar Slay.

IL MATCH

Ferentino parte forte sin dall’iniziLeonessa Brescia 2o del primo quarto con Green e Bucci che la portano immediatamente sul 2-6. Brescia risponde con Giddens e Cuccarolo per il -1 ma Mosley crivella di colpi il canestro della Leonessa per il +4 a due minuti dalla fine del primo quarto. Rinaldi impatta a quota 14-14, ma con un ultimo colpo di reni Ferentino chiude i primi 10’ sul +5 (15-20). Brescia in apertura di secondo quarto mette a referto un parziale di 4-0 per il -1 che però non deconcentra Ferentino: Bucci e soci rispondono con un controparziale di 8-0 firmato Garri (con 6 punti) e Green. La Leonessa, con uno Slay da due bombe consecutive e un Rinaldi presente sotto le plance si riporta a soltanto una lunghezza di distanza, costringendo coach Gramenzi al timeout. Mosley e Green tengono a galla Ferentino con tre canestri consecutivi ma Brescia sulle ali di un buon Cuccarolo chiude il primo tempo sotto di tre punti (38-35).

Ferentino rientra in campo con mettendo a referto due canestri consecutivi con William Mosley: Brescia però ritrova il feeling con il canestro da oltre l’arco e con Bushati e Fultz ritrova il vantaggio (43-42) a 7 minuti dalla fine del periodo. Ferentino come nel secondo quarto non rimane a guardare e infila un parziale di 11-0 (costruito da Green e Bucci) che spezza in due il match: la Leonessa si aggrappa a un grande Tamar Slay, che sembra l’unico in grado di trovare la via del canestro ma Ferentino ha dalla sua un Luca Garri infallibile, che mantiene Brescia sempre sotto in doppia cifra. Due punti di J.R Giddens dalla lunetta chiudono il terzo quarto sul (58-67). In apertura di ultimo quarto Brescia sprofonda a -18, con Ferentino che spinge sull’acceleratore e mette a referto un parziale di 9-0 costruito dal solito immarcabile Luca Garri. Coach Martelossi chiama timeout per cercare di dare una scossa ai suoi ma Ferentino è concentrata e con la sua difesa a zona (che per tutta la partita ha messo in difficoltà Brescia) non permette nessun tipo di rimonta a Di Bella e compagni. Brescia dopo la grande vittoria con Trapani cade al San Filippo con il punteggio di 75-90.

Basket Brescia Leonessa 75–90
(15-20; 38-35; 58-67)

Basket Brescia Leonessa: Bushati 11, Slay 20 (+11 rimbalzi), Procacci, Rinaldi 13, Loschi, Fultz 9, Di Bella 2, Cuccarolo 6, Giddens 14, Maspero.

FMC Ferentino: Guarino, Bucci 17, Duranti ne, Pierich 7, Green 26, Garri 23, Paesano ne, Parrillo, Mosley 17.

 Arbitri
Perretti, Bonfante, Yang Yao


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136