QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Basket, il calendario della Serie A: l’Aquila Trento all’esordio in casa contro la Grissin Bon Reggio Emilia

giovedì, 24 luglio 2014

Trento - Sarà la Grissin Bon Reggio Emilia la prima avversaria di Aquila Basket Trento nel campionato di serie A: domenica 12 ottobre sul parquet del PalaTrento la squadra bianconera affronterà una delle squadre più attrezzate del campionato, che nell’ultima stagione si è classificata al 7^ posto e ha vinto l’Eurochallenge.Aquila Trento 1

La società emiliana, dopo aver confermato nel proprio roster giocatori importanti come ad esempio Cinciarini, play della Nazionale Italiana, Rimantas Kaukenas, 5 scudetti a Siena, il 21enne prospetto NBA Ojars Silins, ha aggiunto giocatori di grande impatto come i due nazionali Amedeo Della Valle e Achille Polonara e soprattutto, notizia di ieri, Drake Diener, MVP della passata stagione di serie A. Per i tifosi del PalaTrento sarà un inizio davvero spettacolare e stimolante perché sicuramente i ragazzi di coach Buscaglia proveranno in tutte le maniere a mettere in difficoltà una squadra dal tasso tecnico straordinario. “E’ sicuramente un esordio molto stimolante – commenta coach Buscaglia - contro una squadra che l’anno scorso ha raggiunto obiettivi fantastici e ciò è stato da stimolo per la piazza che ora vuole fare meglio. E’ una grande cosa il fatto che partiamo in casa, perché ci dà ancora più spinta ad entrare in campionato con grande voglia: Reggio Emilia ha tanti giocatori della passata stagione a cui ha aggiunto giocatori che si presentano da soli come l’ultimo acquisto Diener. Da questo punto di vista ci sono tutti gli ingredienti per trovare le motivazioni per entrare nel modo giusto, sia come squadra che come tifosi, in questo campionato.” Dopo la gara interna del PalaTrento, Forray e compagni faranno visita ai Campioni d’Italia dell’Armani Jeans Milano al Forum; poi si tornerà al PalaTrento per Aquila Basket Trento – Acqua Vitasnella Cantù: nella 4^ e 5^ giornata Trento è attesa da una doppia trasferta, a Brindisi e a Varese. L’avvio di stagione è certamente molto impegnativo con squadre di grande qualità con tifoserie molto calde. “Siamo appena arrivati in serie A e quindi è normale che sia così l’inizio di campionato – prosegue il coach bianconero - Abbiamo solo tantissima voglia di partire bene e dovremo essere carichissimi fin dal primo giorno di raduno ed essere pronti a lottare in ogni partita per costruire così l’atteggiamento giusto che ci aiuterà per il resto della stagione. Bisognerà giocare duro fin da subito perché si tratta di un campionato durissimo”. Dopo la trasferta in casa di coach Pozzecco si torna in casa per una doppia sfida, prima con la Vanoli Cremona il 23 novembre e sette giorni dopo contro la Giorgio Tesi Group Pistoia; poi doppia trasferta in Campania ad Avellino e Caserta. Si torna al PalaTrento per la supersfida contro il Banco di Sardegna Sassari il 14 dicembre: poi si viaggia in direzione Pesaro e il 26 dicembre si gioca al PalaTrento contro la Reyer Venezia.

Il 29 dicembre si gioca l’ultima gara del 2014 in casa dell’Acea Roma e si riprende il 4 gennaio al PalaTrento contro la squadra che sarà ripescata al posto di Siena. Si chiude il girone di andata l’11 gennaio in casa della Granarolo Bologna. “Con la stesura del calendari siamo entrati in clima campionato: -spiega il Presidente Luigi Longhi - molte squadre non sono ancora complete, ma a Milano si è respirato aria di serie A. Siamo stati accolti bene e c’è curiosità attorno alla nostra esperienza societaria. Abbiamo lavorato molto per arrivare a questo punto e quindi non vediamo l’ora di poterci confrontare con le altre squadre. La presentazione presso la sala Buzzati della Gazzetta dello Sport è stata molto ben organizzata e ha avuto diversi ospiti importanti della pallacanestro italiana: siamo consapevoli che questo primo appuntamento è stato il primo passo di un lungo cammino che vogliamo vivere insieme ai nostri tifosi a cui chiedo di stare vicini alla squadra fin dal primo giorno di raduno del 25 agosto. Abbiamo bisogno del loro supporto per consolidare questo splendido progetto sportivo.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136