QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, il calendario completo della Serie A: Trento inizia con Bologna e a Venezia

lunedì, 31 luglio 2017

Trento – Partirà subito con due big match la stagione 2017/18 della Dolomiti Energia Trentino in Serie A Postemobile . La quarta avventura nella massima serie nazionale dei bianconeri si aprirà domenica 1 ottobre in casa sul parquet del PalaTrento, dove si era chiusa in gara-6 di Finale Scudetto la scorsa stagione di Forray e compagni: l’avversaria sarà la neopromossa Virtus Segafredo Bologna di Pietro Aradori e Alessandro Gentile, mentre la settimana successiva la prima trasferta porterà la Dolomiti Energia al Taliercio di Venezia, la casa dei campioni d’Italia, nella riedizione delle Finali Scudetto 2017. cI bianconeri ospiteranno l’EA7 Milano alla 7° giornata (12 novembre), mentre sotto Natale saranno impegnati il 23 dicembre nell’anticipo a Pistoia (a causa dell’impegno in EuroCup del 27 dicembre in trasferta ad Ulm) ed apriranno il 2018 con il match casalingo contro la Fiat Torino il 2 gennaio. A chiudere la regular season sarà la partita contro la Sidigas Avellino, nella 15° giornata al PalaTrento e nell’ultimo atto stagionale al PalaDelMauro (9 maggio 2017). Clicca sulle immagini per ingrandire il calendario completo della Serie A di Basket.

c2MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Il nostro calendario si apre subito con la sfida a due big. Prima affrontiamo la neopromossa Virtus Bologna, che ha ben poco della neopromossa, visto la storia, il blasone e la squadra che ha allestito; poi andiamo contro chi sarà ancora sicuramente protagonista, la Venezia campione in carica: se possibile la Reyer si presenta ancora più forte di quella dello scorso anno. Credo che per noi sia un buon modo di iniziare, giocare subito con squadre forti ti butta subito nel clima campionato: un clima nel quale cominceremo a calarci già dal weekend di Supercoppa, competizione alla quale partecipiamo per la prima volta nella nostra storia”.

In allegato la versione PDF del calendario ufficiale del 2017/18 della Legabasket Serie A: la Vanoli Cremona viene inserita in attesa della delibera di iscrizione al campionato del Presidente Federale .

PLAYOFF, SOLO LA FINALE AL MEGLIO DELLE 7 GARE: i playoff da quest’anno vedranno oltre ai quarti anche le semifinali al meglio delle 5 gare con la sola serie di finale che rimane al meglio delle 7 gare. Lo sprint tricolore partirà sabato 12 maggio con due ipotesi.

Nel caso l’Olimpia Milano non partecipi alla Final Four di Euroleague (dal 18 al 20 maggio) queste le date:

QUARTI DI FINALE: Gara1 12 e 13 maggio; gara2 14 e 15 maggio; gara3 16 e 17 maggio; gara4 18 e 19 maggio; gara5 21 e 22 maggio.

SEMIFINALI: gara1 24 e 25 maggio; gara2 26 e 27 maggio; gara3 28 e 29 maggio; gara4 30 e 31 maggio; gara5 1 e 2 giugno.

FINALE: gara1 5 giugno; gara2 7 giugno; gara3 9 giugno; gara4 11 giugno; eventuale gara 5 13 giugno; eventuale gara6 15 giugno ed eventuale gara 7 17 giugno.

Con l’Olimpia Milano alla Final Four di Euroleague queste le date:

QUARTI DI FINALE : gara1 12 e 13 maggio; gara2 14 e 15 maggio; gara3 24 e 25 maggio; gara4 26 e 27 maggio; gara 5 28 e 29 maggio.

SEMIFINALI:; gara1 31 maggio e 1 giugno; gara2 2 e 3 giugno; gara3 4 e 5 giugno; gara 4 6 e 7 giugno; gara5 8 e 9 giugno.

FINALE: gara1 martedì 12 giugno, gara2 14 giugno; gara3 16 giugno; gara 4 18 giugno; eventuale gara5 20 giugno, eventuale gara 6 22 giugno, eventuale gara7 24 giugno.

EVENTI DI LEGA: ad aprire la stagione sarà la Supercoppa, in programma sabato 23 e domenica 24 settembre, mentre la Final Eight di Coppa Italia si disputerà dal 15 al 18 febbraio.

NAZIONALE: le due finestre dedicate alla Nazionale sono calendarizzate dal 20 al 28 novembre e dal 19 al 27 febbraio.

Il presidente Longhi: “Una Trentino Cup stimolante e partecipata”

Lo spettacolo delle stelle NBA, dei campioni Azzurri, di quattro nazionali pronte a darsi battaglia prima dei rispettivi impegni nella lunga estate 2017: questo e molto altro è stata la 6° Trentino Basket Cup andata in archivio con la quinta vittoria in sei edizioni dell’Italia, guidata in panchina dal CT Ettore Messina. Un’altra edizione particolarmente soddisfacente, quella del torneo organizzato da Aquila Basket, Trentino Marketing, Asis, Comune di Trento e Apt di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi.

Il premio di MVP assegnato a Marco Belinelli, capace di prendersi per la terza volta il trofeo di migliore giocatore del torneo, rende l’idea di quanto la guardia degli Atlanta Hawks e il resto dei suoi compagni abbiano saputo entusiasmare il pubblico del PalaTrento: i tifosi trentini e della Nazionale hanno risposto alla grande alla “chiamata” degli Azzurri, assiepando il Pala Folgaria nei giorni del training camp sull’Alpe Cimbra e poi sostenendo a gran voce capitan Datome e compagni per tutto il torneo di Trento

I 2000 spettatori del sabato sera e i 1833 presenti alle finali raccontano di quasi 4000 presenze al PalaTrento per assistere alle prime uscite stagionali dell’Italbasket, capace di battere la Bielorussia (96-36) e poi i Paesi Bassi (66-57 nonostante l’infortunio alla mano destra di Danilo Gallinari) prima di ricevere la coppa dal presidente di Trentino Marketing Maurizio Rossini. I beniamini del pubblico bianconero Diego Flaccadori e Filippo Baldi Rossi non sono scesi in campo, ma avranno ancora occasione per provare a debuttare in maglia azzurra nel prosieguo dell’estate.

LUIGI LONGHI (Presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Anche quest’anno la Trentino Basket Cup ha conquistato l’interesse del pubblico trentino e dei tanti turisti che affollano la nostra provincia in questo periodo. Vedere all’opera così tanti campioni è uno stimolo anche per la società Aquila Basket per fare le cose sempre nel migliore dei modi. Un particolare ringraziamento alla Federazione Italiana Pallacanestro nella persona del presidente Dottor Gianni Petrucci per la fiducia di cui ci onora. Agli azzurri un grosso in bocca al lupo per i prossimi campionati europei e un arrivederci alla prossima Trentino Basket Cup”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136