QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Adecco Gold: Trieste arriva a Trento con la novità Wood

venerdì, 10 gennaio 2014

Trento – La Pallacanestro Trieste si presenta al PalaTrento con un’addizione importante nel motore. Infatti, domani alle 20.30 al PalaTrento coach Dalmasson potrà contare sull’esterno Brandon Wood, arrivato in questi giorni per sopperire all’assenza di Ryan Hoover. Brandon Wood è già in ottime condizioni visto che ha da poco rescisso il contratto con la Enegan Firenze, squadra di Adecco Silver, in cui aveva ottime statistiche (18.8 punti e 6.4 rimbalzi). Al PalaTrento però la squadra bianconera vuole tornare subito al successo dopo la sconfitta al fotofinish di Biella per aprire nel modo giusto un girone di ritorno “da battaglia”, con tante squadre in lotta per un posto playoff. C’è grande attesa in città per la sfida di sabato con Trieste. Le casse del PalaTrento apriranno alle 19.

aquila basket

I volontari di ABIO presenti sabato al PalaTrento: “Aquila Basket For No Profit” sempre presente al PalaTrento

In occasione della gara contro la Pall. Trieste ci sarà al PalaTrento il consueto spazio dedicato ad una delle Associazioni che fanno parte del nostro progetto “Aquila Basket per il Sociale”. In questa occasione al PalaTrento ci saranno i volontari di ABIO (www.abiotrento.org) con un proprio banchetto informativo, in cui trovare tutte le notizie sull’attività dell’associazione e le informazioni per diventare volontario. ABIO e Aquila Basket hanno recentemente collaborato ad una bellissima iniziativa: infatti il giorno della vigilia di Natale Luca Lechthaler si era vestito da Babbo Natale per consegnare i doni di ABIO ai bambini del reparto di Pediatria e agli anziani del reparto di Geriatria. Luca Lechthaler era stato perfetto nei panni di un Babbo Natale formato Maxi e insieme al Presidente Francesca Genovese e alle volontarie di ABIO era riuscito a far vivere a tutti gli ospiti del reparto qualche momento di gioia e serenità.

ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale, è stata fondata nel 1978 per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale e sdrammatizzare l’impatto del bambino e della famiglia con le strutture sanitarie. ABIO Trento è presente dal 2001 presso i reparti di Medicina e Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale S. Chiara di Trento e dal 2007 nel reparto Pediatria dell’Ospedale S. Maria del Carmine di Rovereto. L’attività di ABIO, vuole essere di sostegno per i genitori e per quanto riguarda il bambino lo accoglie al momento del ricovero e facilita il suo inserimento nel reparto; durante tutto il periodo di degenza lo intrattiene con attività ricreative adatte alla sua età e situazione, valorizzando la sua parte sana; garantisce al bambino una presenza rassicurante in assenza della mamma e di altri familiari; infine contribuisce a rendere più accoglienti ed allegri i reparti con decorazioni e accorgimenti che creino un ambiente più simile ad una scuola materna ed elementare.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136