QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Adecco Gold: l’Aquila Trento batte Biella e chiude al primo posto solitario

domenica, 27 aprile 2014

Trento – L’Aquila Basket Trento voleva chiudere la propria regular season con una vittoria e vittoria è stata: 80 a 70 il punteggio contro l’Angelico Biella alla fine di un match che Trento ha saputo prendere in mano alla fine del secondo quarto e condurre poi fino in fondo con grande autorità. Biella ha fatto a meno di Raspino, ma coach Buscaglia ha dovuto rinunciare dopo soli 5’ a BJ Elder infortunato.Aquila Trento 1

Triche e compagni hanno però saputo reagire in modo positivo alla sfortuna e dimostrare sul campo il perché del primato in classifica alla fine della regular season giocando con grande qualità e intensità. Ora i bianconeri avranno a diposizione 36 ore di riposo prima di ritrovarsi in palestra per preparare il quarto di finale playoff contro la Fortitudo Agrigento: si comincia con gara 1 sabato 3 maggio alle ore 20.30 al PalaTrento (gara 2 al PalaTrento lunedì 5 maggio ore 20.30)

 Il protagonista assoluto dei primi 10′ è Damian Hollis: il fresco MVP della coppa segna 13 punti nel solo primo parziale e mantiene i suoi a contatto. Si, perché Trento risponde colpo su colpo affidandosi a Forray (2 triple) e Baldi Rossi (8 punti) che tengono avanti l’Aquila nonostante l’uscita per infortunio di Elder. La musica non cambia nel secondo quarto: Biella si affida alle fiammate di Voskuil e Hollis, Trento trova da tutti i cinque giocatori in campo punti e giocate offensive: Pascolo raggiunge Forray e Baldi Rossi a quota 8, Triche ne aggiunge 7 e l’Aquila arriva a metà partita avanti di 5 (41-36). Nel terzo quarto i padroni di casa, sospinti da un pubblico incandescente, spaccano definitivamente la partita cavalcando l’entusiasmo con ben 5 tiri da 3 punti di squadra: è Spanghero, con un grande gioco da 4 punti (tripla e fallo subito) a far definitivamente allungare l’Aquila (67-51 al 30′). Biella non ci sta, e con 6 punti consecutivi di Hollis e Infante torna in partita costringendo Buscaglia a spendere un timeout (69-60): sono i punti di Triche (18 alla fine per il prodotto di Syracuse) e Spanghero a chiudere definitivamente i conti e consegnare a Trento il primo posto in solitaria al termine della stagione regolare.

Aquila Basket Trento. Triche 18, Pascolo 15, Baldi Rossi 13, Forray 13, Fiorito, Molinaro, Santarossa, Elder 1, Lechthaler 5, Spanghero 15. All. Buscaglia

Angelico Biella. Murta, Chillo 6, Infante 4, Lombardi 8, Giacomelli, Berti 9, Voskuil 11, De Vico 2, Hollis 30, Bloise. All. Corbani

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136