QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Basket, Adecco Gold: la Leonessa Brescia chiude con una vittoria al PalaCredito di Romagna con Forlì

domenica, 27 aprile 2014

Forlì - La Leonessa chiude il campionato di Adecco Gold con una vittoria sul parquet del PalaCredito di Romagna con il risultato di 87-101 dopo una partita in larga parte controllata. In evidenza Giddens con 29 punti e 13 rimbalzi, Loschi con 19 punti (4/8 da tre punti), Di Bella e Rinaldi con 14 punti e Robert Fultz con 11 punti.Leonessa Brescia 2

Il match inizia con un botta e risposta tra Cain e Rinaldi da sotto le plance, cui segue un mini parziale forlivese firmato Cain e Ferguson. Con una scarica di Jack Maspero la Leonessa si porta a -1, mentre dall’altra parte Saccaggi anima il match rispondendo con altri quattro punti di fila. Forlì si porta a +6 grazie all’ex Crow, ma Brescia con un parziale di 8-0 costruito da Di Bella, Giddens e Rinaldi impatta per la prima volta a quota 18-18. Cain prova a riportare avanti i suoi ma Basile pasticcia e perde due palloni di fila, che fruttano l’allungo di fine quarto, che si chiude sul 22-25.

Nel secondo quarto Brescia non sbaglia praticamente nulla e si porta immediatamente con le triple di Loschi a +6: Ferguson prova a riaccorciare ma Loschi è on fire e con un’altra tripla mette 11 punti di distacco tra le due squadre. Forlì reagisce con un parziale di 8-0 costruito da oltre l’arco, che sveglia la Leonessa, costretta a ricomporsi dopo qualche pasticcio in attacco: Giddens se infila 5 consecutivi, mentre dall’altra parte Forlì può contare su un attivo Eliantonio, a referto nuovamente da oltre l’arco. La chiusura del quarto è in crescendo: J.R. segna dalla media, poi Fultz dall’arco e nuovamente Giddens con una tripla fissa il punteggio dopo 20 minuti di gioco sul 43-52.

Forlì apre il secondo tempo con un parziale di 5-0, ma con la Leonessa di stasera non c’è niente da fare: Rinaldi segna da sotto, Giddens ne mette altri 5 in un amen, Di Bella buca la retina da oltre l’arco e Loschi appoggia in contropiede, per il +15 dopo 5 minuti di gioco. Ancora il capitano da oltre l’arco, mentre Forlì cerca con coraggio il riaggancio: segnano da tre Saccaggi e Ferguson ma arriva immediatamente la risposta di un pazzesco J.R., che pare in grado di poter segnare in ogni modo e in ogni momento. Segna Cain da due punti, ma Bushati e Loschi approfittano degli errori commessi dall’ex Leonessa Nicholas Crow e chiudono il terzo quarto sul +13. Nell’ultimo quarto Forlì prova in ogni modo ad accorciare le distanze ma la Leonessa è concentrata e non concede nulla a Cain e compagni: con l’ennesima tripla della serata Brescia arriva a +18 e nei sei minuti restanti controlla il match, chiuso con il punteggio di 87-101.

Fulgor Libertas Forlì: Basile 3, Cain 27 (+12 rimbalzi), Mascherpa, Ravaioli, Crow 2, Ferguson 22, Saccaggi 13, Battistini 2, Eliantonio 10, Rosignoli 8.
Basket Brescia Leonessa: Bushati 9, Slay ne, Procacci, Rinaldi 14, Loschi 19, Fultz 11, Di Bella 14, Cuccarolo, Giddens 29 (+13 rimbalzi), Maspero 5.
Fulgor Libertas Forlì 87–101 Basket Brescia Leonessa
(22-25; 43-52; 64-77)
Quintetti
Forlì: Saccaggi, Ferguson, Crow, Eliantonio, Cain.
Brescia: Fultz, Bushati, Giddens, Maspero, Rinaldi.
Arbitri
Borgo, Ceratto e D’Amato


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136