QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, Adecco Gold: il tabellone completo dei playoff. Due derby in programma ai quarti. Trento, Buscaglia: “Arriviamo nel migliore dei modi”

martedì, 29 aprile 2014

Trento –  Il tabellone playoff del campionato Adecco Gold di Basket presenta già al primo turno una serie di sfide affascinanti e dal pronostico incerto.Aquila Trento 1

Partiamo dalla sfida che vede direttamente interessata l’Aquila Basket Trento: si tratta di una partita con caratteri di assoluta novità perché, per la prima volta, si sfidano in un turno playoff due squadre appartenenti a due categorie diverse. Mettendo insieme le vittorie di entrambe le formazioni risulta un totale di 44 vittorie equamente suddivise. Si tratta inoltre della sfida che obbligherà le due formazioni a fare il maggior numero di km, visto che tra Trento e Agrigento ci sono oltre 1000 km di distanza. A sfidare la vincente tra Aquila Basket e Fortitudo Agrigento, sarà la squadra che uscirà vincitrice dal derby piemontese tra Angelico Biella e Manital Torino: le due squadre hanno già dato vita in regular season a vere e proprie battaglie e dopo 30 partite si sono ritrovate con lo stesso numero di punti, 38, in classifica. Sarà una sfida anche sugli spalti con due tra le tifoserie più calde del campionato a sostenere i propri beniamini. Dall’altra parte del tabellone c’è un altro derby tra due delle squadre favorite ad inizio stagione per la vittoria finale: l’Upea Capo d’Orlando di coach Pozzecco affronta la Sigma Barcellona in una sfida tra due città che distano tra di loro una manciata di km. Le due formazioni sono vere e proprie corazzate di questa categoria: durante la stagione regolare Basile e compagni hanno mostrato molta più compattezza e continuità dei giallorossi di coach Calvani, ma nei playoff, si sa, può essere tutt’un’altra storia. Infine, l’ultimo duello è quella tra la Tezenis Verona, che ha chiuso la sua stagione al terzo posto dopo un ottimo girone di ritorno, e la GZC Veroli, che si presenta a questa sfida con la testa libera e con tanta energia da spendere. Ogni sfida si gioca al meglio delle cinque gare: si comincia sabato 3 maggio con la gara 1 tra Aquila Basket e Fortitudo Agrigento.

Coach Buscaglia: “Agrigento squadra solida e completa”

Si comincia oggi la settimana di preparazione alla serie dei quarti di finale playoff con la Fortitudo Agrigento. Gara 1 sarà sabato 3 maggio alle ore 20.30 al PalaTrento e per allora coach Buscaglia dovrà preparare al meglio i suoi, partendo da ciò che di buono i suoi ragazzi hanno saputo costruire in questi otto mesi e mezzo di stagione. «Queste ultime partite di regular season sono state il trampolino di lancio ideale per arrivare al meglio all’appuntamento con i playoff: – spiega proprio coach Buscaglia – abbiamo dovuto difendere il nostro primo posto in classifica, sono state settimane vissute sempre con la giusta tensione e la giusta pressione. Il fatto poi che siano stati tutti match di alto livello per tecnica, agonismo e concentrazione ci ha permesso di mettere in campo tutto il nostro potenziale, anche nella partita di domenica contro Biella quando la nostra posizione in classifica era ormai acquisita. Siamo entrati a tutti gli effetti in «clima playoff», adesso dobbiamo concentrarci sul primo turno contro Agrigento ma allo stesso tempo portarci dietro tutto quello che di buono abbiamo costruito finora, solidità, gioco, identità di gruppo». La Moncada Fortitudo Agrigento, vincitrice del campionato Adecco Silver e già promossa nella serie superiore, sarà un’avversaria particolarmente temibile: «I siciliani mi ricordano molto l’Aquila dell’anno scorso, Agrigento è una squadra che tenendo compatto il gruppo della promozione dello scorso ha aggiunto alcuni ottimi giocatori formando una squadra solida e completa: la prima cosa da ricordare preparando questa prima serie di playoff sarà sicuramente il fatto che loro hanno vinto il loro campionato, e con un ampio margine, quindi sono un team abituato a vincere e con una certa mentalità. La loro promozione in Adecco Gold? Penso che non si faranno influenzare più di tanto da questo obiettivo già portato a termine, sapevamo tutti che il regolamento quest’anno prevedeva nei playoff la vincente del girone Silver e Agrigento è da oltre un mese che sa di doverli giocare. Poi si va in campo e si gioca, ma non vedo perché dovrebbero accontentarsi». In casa Aquila invece i consigli di coach «Busca» arrivano direttamente dall’ultima esperienza di regular season contro Biella: «Sì, perché contro i piemontesi sono già venuti a galla quei «dettagli playoff» a cui dovremo prestare particolarmente attenzione: nei frangenti in cui il gioco è stato meno brillante, caratterizzato da palle vaganti e tanti contatti fisici, siamo andati un po’ in confusione e abbiamo subito un parziale. La cosa incoraggiante è che abbiamo sempre avuto grande energia: tutti nei playoff alzano il livello, sia i singoli giocatori che le squadre esaltano ai massimi livelli le proprie potenzialità, cercando di mostrare i pregi e nascondere i difetti. Dovremo rimanere concentrati, essere capaci di cambiare pelle da un giorno all’altro, vivere in simbiosi con una serie impegnativa perché vincere tre volte contro la stessa squadra è una battaglia».

Da domani prevendite aperte a tutti: oltre 350 biglietti nel primo giorno: la sede dell’Aquila Basket rimarrà aperta anche nella giornata dell’1 maggio

È già playoff-mania a Trento: infatti nella prima giornata di prevendita riservata ad abbonati e soci Trust sono stati venduti oltre 350 biglietti per la sfida che mette di fronte Aquila Basket Trento e Fortitudo Agrigento. Anche nella giornata di martedì le prevendite sono state riservate ad abbonati e soci Trust, ma da domani, mercoledì 30 aprile tutti quanti i tifosi potranno assicurarsi il proprio biglietto per la gara 1 e gara 2 dei quarti di finale playoff. C’è grande voglia di pallacanestro playoff in città e in provincia e quindi il PalaTrento senza dubbio avrà un bellissimo colpo d’occhio già in gara 1. Proprio per questo la sede dell’Aquila Basket Trento rimarrà aperta anche nella giornata dell’1 maggio per permettere a tutti i tifosi un facile accesso ai biglietti per le partite playoff. Gara 1 e gara 2 si giocheranno al PalaTrento con le seguenti date: GARA 1 sabato 3 maggio 2014 ore 20.30 e GARA 2 lunedì 5 maggio 2014 ore 20.30.
Per i quarti di finale playoff contro Agrigento è prevista la possibilità di acquistare in prevendita sia il biglietto per una singola partita che l’abbonamento per entrambe le gare (GARA 1 E GARA 2), ad un prezzo scontato. L’abbonamento per entrambe le partite può essere acquistato solo in prevendita e non presso il PalaTrento il giorno della partita.
Di seguito tutte le info per l’acquisto dei biglietti.

PREVENDITE IN PRELAZIONE RISERVATA SOLO AD ABBONATI E SOCI TRUST

Lunedì 28 aprile e martedì 29 aprile presso sede Aquila Basket Trento di via Fogazzaro 29 (Tel. 0461 931035 – orario 9.00-12.00 e 15.00-19.00) e presso Promoevent service Sas in Via Matteotti 40 (Tel. 0461 910788 – orario 9.00-12.00 e 16.00-19.30).

· PREVENDITE APERTE A TUTTI

Mercoledì 30 aprile, giovedì 1 maggio e venerdì 2 maggio presso sede Aquila Basket Trento (9.00-12.00 e 15.00-19.00) e presso Promoevent service Sas (9.00-12.00 e 16.00-19.30; Promoevent chiusa 1 maggio)
Sabato 3 maggio: sede Aquila Basket Trento (9.00-12.00) o presso Promoevent (9.00-12.00)
Lunedì 5 maggio: solo al mattino presso sede Aquila Basket Trento (9.00-12.00) e presso Promoevent service Sas (9.00-12.00)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136