QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Basket, Adecco Gold: i complimenti di coach Buscaglia dopo la vittoria di Trento a Torino

lunedì, 17 marzo 2014

Trento – Dopo una grande prova di maturità, come quella offerta dall’Aquila Basket ieri al PalaRuffini, coach Buscaglia non può che essere soddisfatto della prestazione dei suoi. «E’ stata un’altra partita di altissimo livello, sia per quanto riguarda le squadre che il contesto di gioco, in linea con la finale di coppa della scorsa settimana. Di quel match contro Biella abbiamo riproposto la stessa determinazione e la stessa consistenza tecnica, in più anche a Torino la partita è stata di grande intensità emotiva, direi già da playoff.Aquila Trento 1

Il PalaRuffini era tutto esaurito e si giocava in clima rovente, ma abbiamo approcciato il match con grande lucidità, giocando bene la palla: la Manital è cresciuta a cavallo tra il secondo e il terzo periodo, ma il nostro grande merito è stato quello di tenere botta anche quando l’inerzia sembrava tutta dalla loro parte, e siamo riusciti ad arrivare a giocarci nel finale una partita punto a punto. Sapevamo che poteva essere una partita equilibrata e incerta fino all’ultimo, e così è stato. Questa vittoria è figlia di una prestazione che ha messo in luce ancora una volta la grande compattezza mentale ma anche tecnica del gruppo». La vittoria è arrivata nonostante l’assenza pesante di BJ Elder è stata «nascosta» proprio dallo spirito agonistico dei suoi compagni di squadra, tra cui il nuovo arrivato Walter Santarossa alla prima partita stagionale con la maglia dell’Aquila: «Come ho sempre detto, BJ per noi è un giocatore fondamentale sotto tanti punti di vista, e non soltanto perché è uno dei migliori marcatori, ma tutti gli altri si sono presi le proprie responsabilità, anche durante la settimana in cui ci siamo allenati senza di lui. Le prime impressioni su Walter? Ha avuto solo un paio di allenamenti con il gruppo, ma conosce bene l’ambiente, si sta inserendo al meglio e ci ha già dato minuti di qualità: allarga le rotazioni ed è una freccia in più al nostro arco». L’Aquila Basket capolista prima di chiudere la regular season è attesa da cinque partite contro avversarie che occupano le parti alte della classifica e lottano al pari dei bianconeri per le migliori posizioni in ottica playoff: la prima sfida che attende i ragazzi di coach Buscaglia è quella contro Barcellona prevista sabato 22 marzo alle 20.30. «Mai come in questa fase del campionato dobbiamo pensare una partita alla volta, mai come adesso dobbiamo essere capaci di voltare pagina. Ci aspetta un finale contro formazioni di altissimo livello, ma noi dobbiamo solo mantenere alta la concentrazione e lavorare per raggiungere la nostra massima espressione di squadra, dobbiamo puntare al «top» delle nostre prestazioni, qualunque esso sia». E per farlo, servirà anche del caldissimo pubblico del PalaTrento: «Innanzitutto ci tengo a ringraziare i tanti tifosi venuti a Torino, che ci hanno dato grande sostegno, ma adesso dopo un mese di assenza torniamo a giocare in casa e mi aspetto un ulteriore passo avanti anche nel coinvolgimento, nel numero e nell’entusiasmo dei nostri tifosi: siamo tutti molto contenti della reazione dei nostri sostenitori quest’anno, ma adesso è arrivato il momento di dare tutto e far respirare anche al PalaTrento «aria» di playoff».

 

Al via le prevendite per la gara di sabato con la Sigma Barcellona

 

Dopo il tutto esaurito del PalaRuffini un’altra grande cornice di pubblico per Trento

 

Dopo il successo nell’ultimo turno in casa della Manital Torino, l’Aquila Basket si appresta a vivere l’ennesima settimana di passione di questo finale di stagione: infatti sabato 22 marzo alle 20.30 al PalaTrento si gioca Aquila Basket Trento – Sigma Barcellona, un’altra sfida ad alta quota per Forray e compagni. La squadra siciliana ha battuto con un perentorio 90 a 48 l’AcegasAps Trieste e tenterà di strappare due punti al PalaTrento per sua rincorsa alla miglior posizione playoff. La Sigma Barcellona era accreditata ad inizio stagione come una delle squadre favorite per la promozione in serie A: dopo una partenza difficile, la panchina della Sigma è passata da coach Perdichizzi a coach Calvani, l’anno scorso finalista per lo Scudetto con la Virtus Roma di Gigi Datome. C’è quindi grande attesa per questa sfida che metterà sotto la luce dei riflettori ancora una volta il PalaTrento: al PalaRuffini di Torino c’era il tutto esaurito per il big match della 25^ giornata, e ovviamente anche a Trento ci sarà una grande cornice di pubblico per questa supersfida. Sono pertanto già attive le prevendite presso la segreteria dell’Aquila Basket vista la grande attesa per la gara di sabato: è sempre presente l’offerta riservata a tutti/e gli/le Under 14 che possono acquistare il proprio biglietto a soli 3 euro in tutti i settori del PalaTrento (ad eccezione del parterre). Sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita fino a venerdì 21 marzo con il consueto orario d’apertura della segreteria dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 mentre nella giornata di sabato 22 marzo la prevendita sarà disponibile solo al mattino dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Acquistare i biglietti in prevendita darà anche grandi vantaggi. Infatti, per chi acquisterà il biglietto in prevendita e per tutti gli abbonati ci saranno anche delle bellissime opportunità: da martedì 18 a sabato 22 marzo il possessore del tagliando o dell’abbonamento potrà recarsi presso il Centro Benessere Greta a Matterello con un amico, pagando solo un biglietto d’ingresso al Centro (www.gretabenessere.it); inoltre avrà diritto ad uno sconto del 10% per l’acquisto di splendide candele presso i punti vendita Gocce di Luce in via San Pietro o  Cereria Ronca di via della Cooperazione 13 a Mattarello (www.cereriaronca.it) ; da ultimo avrà diritto a il dopobarba per pelli sensibili Areaderma da 75 ml (che previene e calma le irritazioni post rasatura) presso il punto vendita Areaderma di Pergine in Viale dell’Industria 47 (www.areaderma.it).

 

Coach Buscaglia all’Adecco All Star Game 2014

 

Il coach bianconero guiderà la selezione italiana

 

Si alza il sipario su alcuni dei protagonisti che allieteranno con le loro giocate spettacolari gli spettatori del PalaBam nel corso dell’Adecco All Star Game del prossimo 17 aprile. È stata ufficializzata infatti la lista dei giocatori di Gold e Silver da cui tifosi e appassionati potranno attingere per esprimere la loro preferenza, e formare così i due quintetti (uno composto da italiani e uno da stranieri) che si affronteranno sul parquet di Mantova. Tra i giocatori selezionati sono presenti ben quattro giocatori di Aquila Basket: Brandon Triche per la selezione straniera, Toto Forray, Filippo Baldi Rossi e Davide Pascolo per la selezione italiana: da lunedì 17 marzo fino a lunedì 24 marzo, inoltre, sarà possibile votare per i propri giocatori preferiti sul sito ufficiale www.asgmantova.it. Saranno così scelti i primi dieci giocatori, cinque italiani e cinque stranieri, per la partecipazione all’Adecco All Star Game; a guidare la selezione italiana sarà il nostro coach, Maurizio Buscaglia, chiamato a dirigere una delle due selezioni in virtù della straordinaria stagione vissuta fin qui dai bianconeri. L’altro allenatore sarà il coach degli Stings Mantova Morea: entrambi gli allenatori completeranno i roster con gli altri quattordici atleti, attingendo sia dai giocatori di queste liste ma non selezionati, sia tra quelli dei due campionati di Gold e Silver.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136