QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Basket, playoff Adecco Gold: l’Aquila Trento batte Agrigento e si porta sul 2-0 nella serie

lunedì, 5 maggio 2014

Trento – Aquila Basket batte Agrigento per 69 a 61 e si porta sul 2 a 0. In una serata straordinaria Aquila Basket vince nel finale in un PalaTrento molto caldo: i trentini si ripetono a distanza di sole 48 ore e battono la Fortitudo Agrigento per 69 a 61 al termine di un match molto combattuto ed equilibrato. Nella gara 2 del PalaTrento Agrigento sfodera una prova molto diversa da quella precedente, come era nelle previsioni, ma i ragazzi di coach Buscaglia hanno risposto con la consueta prova fatta di solidità e forza mentale. Pur privi di BJ Elder, Fiorito e Poltroneri, con un Santarossa al rientro, i bianconeri hanno saputo trovare, soprattutto nella seconda metà del match, le giocate giuste per avere la meglio con Agrigento. Adesso la serie si sposta in Sicilia: giovedì 8 maggio alle 20.30  gara 3 ed eventuale gara 4 sabato 10 maggio sempre alle 20.30.

La cronaca del matchAquila basket

Vaughn da una parte e la coppia Forray-Baldi Rossi dall’altra sono i protagonisti assoluti del primo quarto. Trento prova a partire forte ma trova i siciliani compatti in difesa (6 palle perse dei bianconeri nel primo quarto) e positivi in attacco. L’Aquila chiude a +3 il primo parziale, ma nel secondo i siciliani mettono la freccia e sorpassano Trento arrivando fino al +5 (21-26) grazie ai punti di un Mian particolarmente ispirato. Sono la tripla di Spanghero e i 4 punti di Pascolo a riportare avanti Trento, che a metà partita conduce sul 30-28. Agrigento rimane incollata alla partita fino al 35′, quando sul 42-42 si scatenano le bocche da fuoco trentine (Triche e Spanghero su tutti), che propiziano un parziale di 10-2 che permette agli uomini di Buscaglia di arrivare all’ultimo quarto in vantaggio di 8 lunghezze (52-44). La Moncada però ancora una volta trova la forza di reagire, e trascinata dalle giocate di Piazza e Vaughn torna a contatto (55-54) costringendo coach Buscaglia a chiamare timeout: l’Aquila torna in campo con un altro piglio e, in un PalaTrento trasformatosi in una bolgia, grazie alla tripla di Spanghero, il tap-in di Pascolo e un’altra conclusione pesante di capitan Forray (63-58) riesce a prendersi un vantaggio sufficiente a controllare la partita nel finale e conquistare la seconda partita consecutiva nella serie. In vantaggio per 2-0, ora l’Aquila si sposterà in Sicilia già nella giornata di mercoledì.

Aquila Basket Trento – Moncada Agrigento 69- 61

Aquila Basket Trento. Triche 12, Pascolo 14, Baldi Rossi 9, Forray 14, Bellan ne, Molinaro, Santarossa, Elder ne, Lechthaler 2, Spanghero 18. All. Buscaglia

Moncada Agrigento. Vaughn 18, Anello, Mian 18, Di Viccaro, Portannese ne, Chiarastella 16, De Laurentiis, Giovanatto, Mocavero 4, Piazza 5. All. Ciani


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136