Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Bagno di folla per i campioni dello sci al Festival dello Sport di Trento

domenica, 13 ottobre 2019

Trento – Festa con i campioni della neve. Bagno di folla per gli Azzurri della neve presso lo Sport Tech District al Festival dello Sport di Trento, per l’evento Audi che ha lanciato la nuova stagione invernale. Agli atleti top che si sono messi in luce nella passata stagione, tra cui le 8 medaglie conquistate alle Olimpiadi di Pyeongchang nel 2018 e 9 medaglie vinte ai campionati mondiali di sci alpino in Svezia lo scorso febbraio, sono state consegnate ufficialmente le nuove Audi in virtù della storica partnership che la Casa dei quattro anelli dal 2007 ha con la Federazione Italiana Sport Invernali.

Sci campionesse - TrentoDalla neve all’asfalto ma sempre in pista. Ad una nutrita pattuglia di atleti FISI, oggi presso lo Sport Tech District all’interno del Muse, la Casa dei quattro anelli ha consegnato le nuove Audi agli atleti Top che si sono messi in particolare evidenza nella passata stagione. Tra questi, nove rientrano nei primi 15 della classifica mondiale di sci alpino con inclusa la Combinata Alpina e il Fondo. Campioni del calibro di Sofia Goggia, Federica Brignone, Michela Moioli, Dorothea Wierer, Peter Fill, Christopher Innerhofer, Federico Pellegrino e Dominik Paris e molti altri sono saliti a bordo delle loro fiammanti Audi.

“I valori degli atleti sono come quelli del business. Il loro successo non si deve alla fortuna ma alla capacità di rialzarsi dopo un fallimento, alla maniacalità nell’impegnarsi verso un risultato. Prestazioni dei materiali, miglioramento delle performance, sicurezza per gli atleti, sostenibilità ambientale e mobilità sono i focus sui quali l’innovazione deve spingersi – ha spiegato Fabrizio Longo – direttore di Audi Italia – “tematiche che accomunano il mondo dello sci ma anche quello dell’automobile. Per questo dico che c’è chimica tra sport e motori” Flavio Roda, presidente della Fisi nazionale, ha spiegato che “bisogna sempre alzare di più l’asticella. Il lavoro che sta facendo la Federazione è notevole, soprattutto sui giovani, mescolando esperienza e nuovi talenti”.

Suddivisi in gruppetti per discipline, tutto il team azzurro è poi salito sul palco, per raccontare e rispondere alle domande in vista dell’imminente stagione sportiva. Poi, all’esterno, per la consegna delle auto ufficiali.

La presenza di Audi al Festival dello Sport di Trento come Main Partner conferma il forte legame che unisce da decenni la Casa di Ingolstadt al mondo dello sport, della neve in particolare. La sportività è uno dei pilastri su cui si basa la Marca dei quattro anelli e che trova massima espressione sia Motorsport sia sulla strada attraverso tecnologie avanguardistiche, in una continua ricerca del miglior risultato. In particolare, dal 2007 Audi è legata agli sport invernali con una partnership con la Federazione Italiana Sport Invernali che è cresciuta nel tempo, trasformandosi in una condivisione di strategie e di comunicazione, forte della lunga tradizione dei due Brand e della comune attenzione all’eccellenza e ricerca della migliore performance. Da ricordare anche la sponsorizzazione di manifestazioni quali l’Audi quattro Ski Cup, e la creazione di rapporti di collaborazione con realtà commerciali di importanti località montane che sono diventate “Home of quattro”, come Madonna di Campiglio

Tutti i campioni presenti: nove di questi atleti rientrano nei primi 15 della classifica mondiale di sci alpino con inclusa la Combinata Alpina e il Fondo.

Con Riccardo Tonetti, Robert Antonioli, Mart Bassino, Federica Brignone, Irene Curtoni, Luca De Aliprandini, Francesco De Fabiani, Nicol Delago, Lara Della Mea, Peter Fill, Roland Fishnaller, Sofia Goggia, Stefano Gross, Lukas Hofer, Christof Innerhofer, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Michela Moioli, Simone Origone, Dominik Paris, Federico Pellegrino, Emanuel Perathoner, Alessandro Pittin, Hanna Schnarf, Alex Vinatzer, Omar Visintin, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Dominik Windish.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136