QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Atletica paralimpica, ai Regionali Fidal impresa di La Barbera e Manigrasso

martedì, 2 maggio 2017

Savona – Grande impresa ai Campionati Regionali Universitari FIDAL di Savona, con Roberto La Barbera (Pegaso) e Simone Manigrasso (H2 Dynamic Handysports Lombardia) che firmano due nuovi record italiani per l’Atletica paralimpica.

Il veterano azzurro, bandiera della Nazionale azzurra, frantuma di ben 19 centimetri il suo precedente primato nel lungo T44 trovando un salto da 6,69 (nella foto a destra La Barbera) al quinto tentativo che gli vale la migliore misura stagionale mondiale di specialità. La prestazione dell’argento di Atene 2004 gli regala anche il record italiano FIDAL nei master M50.

La BarberaNella velocità spicca il risultato di Manigrasso che con 11.71 strappa di 5 centesimi proprio a La Barbera il primato tricolore nei 100 T44 risalente al 2003.

Il prossimo appuntamento con l’Atletica paralimpica sarà allo Stadio Guidobaldi di Rieti dal 5 al 7 maggio prossimo con gli Italian Open Championships, tappa mondiale del World Para Athletics Grand Prix.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136