QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Aquila Trento, il presidente Longhi: “Inizio positivo ma ora siamo concentrati solo su Forlì”

venerdì, 25 ottobre 2013

Trento - Prosegue la settimana di allenamenti in casa bianconera: per l’impegni del volley, la squadra bianconera si sta allenando in quel di Besenello con la testa rivolta alla seconda delle due trasferte consecutive di questo inizio di campionato. Domenica, alle 18 Forray e compagni giocheranno a Forlì, città in cui il nostro capitano ha disputato quasi tre stagioni, ricevendo anche nella città romagnola i gradi di capitano.aquila basket

La squadra bianconera arriva a questa sfida dopo la bella vittoria in casa di Ferentino e certamente vuole ripetersi, almeno a livello di prestazione, anche domenica per dare continuità al lavoro svolto finora «Dopo queste prime tre partite è difficile “capirci qualcosa”: – è il pensiero del Presidente Luigi Longhi – tanti risultati a sorpresa, classifica cortissima con solamente Brescia a punteggio pieno… Insomma non sono ancora emersi i veri valori delle squadre in corsa, è un momento della stagione in cui è la voglia, la grinta e l’intensità a farla da padrone: per vincere bisogna dare tutto e concentrarsi su questi aspetti, anche se è chiaro che sarà la qualità dei roster alla fine a determinare i piazzamenti per i playoff. La cosa fondamentale quindi è riuscire a giocare partita dopo partita senza pensare a cosa verrà dopo, essere concentrati sul “presente” e farsi trovare sempre pronti.

Il nostro inizio è stato senza dubbio positivo, ma adesso pensiamo solo alla partita di domenica a Forlì». Il debutto casalingo dell’Aquila contro Brescia ha segnato un record importante per il pubblico trentino, mai così numeroso in una partita di stagione regolare: un record che la società bianconera vorrebbe già battere il 31 ottobre al PalaTrento con la Tezenis Verona. «Siamo più che soddisfatti per questo risultato, abbiamo addirittura triplicato i tagliandi rispetto a quelli venduti alla prima di campionato l’anno scorso: un segnale di come la città e i tifosi si stiano sempre più legando a questa squadra e alla pallacanestro. Per quanto riguarda la campagna abbonamenti, che è ancora aperta, sta procedendo per il meglio e siamo contenti dei numeri che stiamo raccogliendo. Il prossimo impegno in casa sarà contro Verona, una delle squadre più attrezzate del campionato e con cui ci siamo anche confrontati alcune volte in amichevoli di preparazione: è sostanzialmente un derby e ci aspettiamo quindi un’altra risposta importante del nostro pubblico».

Oltre che per il dato sportivo, il Presidente Longhi, all’indomani della conferenza stampa di presentazione del Progetto “L’Altra Domenica”, è ovviamente soddisfatto per come si sta sviluppando il Progetto “Aquila Basket For No Profit” «Teniamo moltissimo al nostro progetto “Aquila Basket for no profit”, perché fare sport in un territorio deve significare conoscere quel territorio ed impegnarsi per migliorarne la qualità della vita: in fondo per le oltre 300 famiglie che scelgono di affidarci la crescita dei loro figli rappresentiamo una scuola di vita e una palestra di valori ed esperienze, oltre che di pallacanestro. Il nostro obiettivo quindi è quello di dare un piccolo contributo ad alcune importanti realtà di volontariato e cooperazione sociale, e lo facciamo senza la presunzione di sentirci “migliori“ degli altri».


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136