QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aquila Basket Trento, Taliento: “Dopo la prima settimana inizieranno i carichi più pesanti”

mercoledì, 6 agosto 2014

Trnto - Prosegue il conto alla rovescia in vista dell’avvio di stagione: mancano meno di tre settimane all’inizio della stagione e i giocatori bianconeri si godono gli ultimi giorni di vacanza, ad eccezione di Davide Pascolo che è stato convocato per le gare di qualificazione europee da coach Pianigiani e quindi rimarrà con il gruppo azzurro fino al 27 agosto.Aquila basket

Nelle prime settimane di preparazione avrà un ruolo centrale il preparatore fisico bianconero Lorenzo Taliento, che dovrà mettere in condizione la squadra bianconera in vista della stagione di serie A “Quando ci ritroveremo, i primi due giorni saranno dedicati ad uno screening medico e alla valutazione fisioterapica: poi partiremo con un po’ di lavoro introduttivo nella prima settimana, mentre poi i carichi di lavoro cresceranno gradualmente: da lunedì 1 settembre ci saranno doppie sedute giornaliere per due settimane, e questo sarà il periodo di maggior carico.

Al mattina lavorerò principalmente io sulla parte atletica, mentre al pomeriggio ci sarà un lavoro finalizzato al basket: si tratta sempre di un lavoro di staff, frutto del dialogo con coach Buscaglia.

Infatti cercheremo fin da subito di lavorare tenendo presenti le componenti tecnico e tattiche, in cui andranno anche ad inserirsi le amichevoli, quali occasioni di far iniziare a giocare la squadra”. Al raduno del 25 agosto i giocatori bianconeri si dovranno però presentare già in buone condizioni fisiche. “Con tutti gli italiani ho già parlato e ho inviato loro un programma di lavoro: con Baldi Rossi e Spanghero inoltre ci siamo trovati a Trieste e abbiamo fatto una seduta di lavoro, mentre con Pascolo abbiamo lavorato fino a un paio di giorni fa in Nazionale.

In generale non è ipotizzabile che durante l’estate i ragazzi non facciano nulla: così ho dato loro un programma compatibile con i loro ultimi giorni di riposo, utile per risolvere problematiche e gettare le basi per la nuova stagione.

So che i tre ragazzi americani stanno lavorando per conto proprio e mi sono mosso per capire quale tipo di lavoro sarà necessario fare con loro.” Taliento ha in questi giorni finito il suo lavoro con la Nazionale di Pianigiani come Assistente Preparatore Fisico.

Qualche giorno di riposo anche per lui dopo un’estate a fianco degli Azzurri e di Pascolo prima di tuffarsi nell’avventura bianconera. “Dada si è inserito bene nel gruppo azzurri con i fatti e con il comportamento: è entrato in punta di piedi, si allenato bene fin da subito e tutti lo hanno accettato bene, vista la sua piena disponibilità.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136