QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aquila Basket Trento, la presentazione del match di Biella: statistiche e curiosità. Riapre la campagna abbonamenti

giovedì, 2 gennaio 2014

Trento – Sabato 4 gennaio alle 20.30 l’Aquila Basket giocherà la prima partita del 2014 in casa dell’Angelico Biella: in Piemonte i ragazzi di coach Buscaglia, già campioni d’inverno e qualificati alle Final Six di Rimini, chiuderanno il girone d’andata affrontando la terza forza del campionato. Una squadra in salute, capace di sbancare il parquet di Verona la scorsa settimana e che ha vinto 3 delle ultime 4 partite, guadagnando il terzo posto in classifica a quota 18 alle spalle proprio dei trentini (22) e della Manital Torino (20).Aquila Trento 1

L’allenatore di Biella è Fabio Corbani, 47enne alla prima stagione con Biella: è un coach che ha alle spalle esperienze importanti nel settore giovanile come responsabile di squadre importanti come Milano e Treviso e anche nel settore squadre nazionali come vice della Nazionale U20: è stato capo allenatore anche in Legadue con Piacenza nel 2011/12, chiudendo al sesto posto la stagione regolare.

Gli avversari: L’Angelico è l’unica squadra del campionato Adecco Gold ad arrivare dalla Serie A, lega da cui è retrocessa al termine della scorsa stagione: tra le piazze con più tradizione e cultura cestistica del panorama nazionale, Biella ha giocato per 12 anni nel massimo campionato nazionale, centrando anche una semifinale playoff nel 2009, quando fu eliminata dall’Olimpia Milano: nel 2007/08 ha indossato la maglia di Biella anche l’esterno bianconero BJ Elder che segnò una media di 15.3 punti.

L’avventura in Adecco Gold è cominciata con le conferme di due pedine fondamentali come Tommaso Raspino, 24 anni, 9.6 punti e 4.1 rimbalzi e un titolo come re delle schiacciate all’All Star Game di serie A della passata stagione, e Marco Laganà, 21 anni, 11.1 punti e 3.4 assist, campione d’Europa U20 con la Nazionale Italiana nell’estate 2013. Entrambi sono giocatori di grande duttilità ed efficacia: il primo è un’ala esplosiva e grintosa, il secondo un playmaker con punti nelle mani ma anche ottima visione di gioco.

La stella della squadra è l’americano naturalizzato danese Alan Voskuil, una guardia dal range di tiro illimitato e autore di ben 54 tiri da 3 a segno nelle prime 14 giornate: Voskuil è un tiratore di striscia fenomenale, e uno degli attaccanti più letali di tutto il campionato (3° nella classifica dei migliori realizzatori con 18.2 di media).

A proposito di attaccanti letali, l’ala americana Damian Hollis ha poco da invidiare al suo compagno di squadra: giocatore atleticamente incontenibile e grande tiratore dal perimetro, Hollis nonostante un po’ di alti e bassi è un giocatore in grado anche di mantenere ottime medie al tiro e di viaggiare a 6 rimbalzi di media con 15.2 punti segnati.

Altro giocatore fondamentale nel roster rossoblù è Luca Infante, centro di 204 centimetri lo scorso anno a Veroli: Infante dà solidità sotto i tabelloni e non disdegna la parte realizzativa, dove sfrutta la sua capacità di rendersi pericoloso con molte armi diverse. Insieme a Voskuil è già stato allenato da Corbani a Piacenza in Legadue un paio di stagioni fa. Altro esterno di esperienza e ordine è Simone Berti, veterano della categoria, mentre sotto le plance danno un grande contributo Matteo Chillo e Eric Lombardi (lo scorso anno a Brescia), entrambi classe ’93 di grande energia ed esplosività e nel roster della squadra azzurra Campione d’Europa U20.

Statistiche di squadra: 

3° miglior attacco, 1105 punti segnati (1° Barcellona con 1155, 3° Trento a 1105)

5° miglior difesa, 1027 punti subiti (1° Casale con 947, 2° Trento con 964)

Statistiche individuali:

Punti: Voskuil 18,2 – Hollis 15,4 – Laganà 11,1

Rimbalzi: Hollis 6,6 – Infante 4,4 – Raspino 4,0

Assist: Laganà 3,4 – Berti 2,4 – Voskuil 1,9

Percentuale tiri da 2 punti: Berti 82,6% – Hollis 65,4% – Infante 53,8%

Percentuale tiri da 3 punti: Hollis 43,2% – Berti 40,7% – Voskuil 39,7%

Curiosità:

L’Angelico vanta il miglior record casalingo (6W -1L) alla pari con Trento, Trapani e Veroli, e avendo perso tra le mura amiche la prima partita di campionato, a Biella non perde da quasi 3 mesi; Davide Pascolo con i 16 punti e 10 rimbalzi della vittoria su Trapani ha registrato la settima doppia-doppia stagionale (meglio di lui solo Tyler Lee Cain di Forlì con 10).

Martedì riapre la Campagna Abbonamenti dell’Aquila Basket

Riapre la Campagna Abbonamenti dell’Aquila Basket Trento per il girone di ritorno del campionato di Adecco Gold. Ecco la soluzione pensata da Aquila Basket per i tanti nuovi appassionati delle giocate bianconere: Aquila Basket Trento ha deciso di offrire ai propri tifosi la possibilità di acquistare un MINI ABBONAMENTO per le otto gare del girone di ritorno a prezzi scontati del 25%: grazie a questa opportunità due gare delle otto partite in programma saranno gratuite.

Ma questa non è la sola iniziativa vantaggiosa per i tifosi bianconeri: infatti, visto il successo del Christmas Gift in occasione della gara con Capo d’Orlando e Trapani, per i nati/e Under 14 prosegue per tutta la stagione la possibilità di acquistare un biglietto a soli 3 euro in ogni settore del PalaTrento (ad eccezione del parterre).

Le otto gare in casa, che si disputeranno a partire da sabato 11 gennaio con Trieste, saranno decisive per la lotta per un posto playoff in questa stagione equilibratissima che vede tantissime squadre ancora in corsa per uno dei sette posti della seconda fase: è necessario  quindi che Il tifo bianconero continui ad essere un fattore importante come lo è stato finora per la conquista del primo posto in classifica: e d’ora in poi lo sarà ancora di più con tante gare da giocare e sempre più decisive.

Dove sarà possibile acquistare l’abbonamento? Come sempre presso la segreteria dell’Aquila Basket Trento in via Fogazzaro 29 a partire da martedì 7 gennaio fino a venerdì 10 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e nella giornata di sabato 11 gennaio dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Ecco di seguito il prezzo dei MINI ABBONAMENTI

 

senior

CURVA/TRIB NON  NUMERATA  €       10,00  €       60,00
TRIBUNA NUM  €       12,00  €       70,00
TRIBUNA C. – DIST- PART. LAT.  €       15,00  €       90,00
PARTERRE  €       20,00  €     120,00
 

under 25

CURVA/TRIB NON  NUMERATA  €         8,00  €       30,00
TRIBUNA NUM  €       10,00  €       60,00
TRIBUNA C. – DIST- PART. LAT.  €       12,00  €       80,00
PARTERRE  €       18,00  €     110,00

© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136