QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aquila Basket For No Profit al via anche in questa stagione

giovedì, 3 ottobre 2013

Trento - Si è tenuta oggi presso la sede dell’Aquila Basket Trento la presentazione del progetto “Aquila Basket For No Profit”, un progetto che Aquila Basket ha condiviso con otto associazioni no profit tutte presenti alla conferenza stampa odierna. Si tratta del secondo anno di tale progetto, che nel corso del tempo è cresciuto tanto che il numero delle associazioni è aumentato in un anno da cinque a otto. A.I.L, L.I.L.T., A.B.I.O., A.P.P.M., A.N.F.F.A.S., Cooperativa Samuele, Centro Trentino di Solidarietà, Punto d’Incontro: queste le otto associazioni che condivideranno insieme ad Aquila Basket un percorso che investirà non solo il pubblico del PalaTrento in occasione delle gare in cui saranno a presenti a turno le varie associazioni, ma anche la prima squadra e il settore giovanile.aquila basket

«Come società sportiva non possiamo limitarci alla parte agonistica: facciamo parte di un territorio e abbiamo la responsabilità di far crescere i ragazzi del nostro settore giovanile dal punto di vista umano e sociale. Dare visibilità e appoggio a queste associazioni di volontariato e cooperazione è per noi un imperativo morale, e cercheremo di crescere sempre di più in questa direzione» ha dichiarato in apertura il Presidente Luigi Longhi. Il progetto sarà portato avanti da un’equipe composta dal Responsabile del Progetto Aquila Basket For No Profit Stefano Trainotti, da Roberta Ebranati e Barbara Ferrari e durante l’anno potrà ulteriormente ampliarsi con ulteriori proposte e obiettivi. Il Responsabile Stefano Trainotti, prima di presentare il progetto e dare la parola a tutti i rappresentanti delle Associazioni, ha voluto ringraziare tutti i giocatori di Aquila Basket per la disponibilità avuta in tutte le occasioni in cui sono stati chiamati in causa, prendendo parte agli appuntamenti non come atto dovuto ma con la sensibilità e il cuore che caratterizzano i grandi uomini oltre che i grandi giocatori. Il progetto si articola in tre parti.

La prima riguarda la conferma Aquila Basket Trento quale testimonial ufficiale di A.I.L. Trentino: come nella passata stagione il logo dell’ A.I.L. Trentino sarà presente sulle divise ufficiali della società i giocatori, quindi, porteranno in tutta Italia il simbolo dell’ A.I.L. e dei suoi valori e saranno in ogni occasione testimoni della battaglia che tante persone vivono quotidianamente per sconfiggere la leucemia. La seconda parte invece riveste le otto associazioni: infatti Aquila Basket Trento, sulla base delle importanti esperienze maturate nella passata stagione, proseguirà nel fare opera di sensibilizzazione al PalaTrento in occasione delle gare in casa rispetto alle tematiche care alle Associazioni coinvolte nel Progetto; inoltre, attraverso i propri giocatori e allenatori, sarà presente nelle manifestazioni delle Associazioni o parteciperà in modo attivo alle attività delle Associazioni secondo le esigenze delle stesse.

Il coinvolgimento di Aquila Basket non sarà soltanto legato alla prima squadra, ma a tutto il settore giovanile per far vivere ai ragazzi bianconeri esperienze di confronto importanti per la propria crescita. Infine, Aquila Basket continuerà ad istituire le tre borse di studio per onorare il ricordo di Manuel Bobicchio del valore di 500 euro cadauna, che sono consegnate ai giocatori che ha ottenuto i migliori risultati scolastici nella scuola Media, nel Biennio e nel Triennio delle scuole superiori nell’ultimo anno scolastico.

La pallacanestro vola con l’Aquila Basket in val di Fiemme: Forray, Elder e Triche a Cavalese il 7 ottobre con il Val di Fiemme Basket Team

Nuova significativa collaborazione per l’Aquila Basket Trento, che a partire da questa stagione sosterrà l’attività di base e del settore giovanile del Val di Fiemme Basket Team e metterà a disposizione della società fiemmese i propri giocatori della prima squadra per iniziative di promozione della pallacanestro rivolte soprattutto ai più giovani. L’associazione sportiva Val di Fiemme Basket con sede a Cavalese, è attiva già dal 2008 nel promuovere corsi di minibasket e quest’anno punta ad ampliare la propria attività aprendo anche un secondo centro a Predazzo. Quello con l’Aquila è quindi un accordo importante che mira a sostenere la diffusione della pallacanestro su tutto il territorio trentino.

In particolare, tra gli appuntamenti più immediati, lunedì 7 ottobre alle 18.00 presso la palestra delle scuole medie di Cavalese tre giocatori dell’Aquila Basket, ossia BJ Elder, Brandon Triche e Toto Forray saranno ospiti della manifestazione organizzata dall’associazione Val di Fiemme Basket per promuovere la pallacanestro. I ragazzi del centro minibasket di Fiemme saranno poi a loro volta ospiti al PalaTrento sabato 12 ottobre per la prima in casa dell’Aquila Basket Trento contro Brescia e nell’intervallo della gara giocheranno sul parquet del PalaTrento per far conoscere al pubblico bianconero la realtà giovane ed appassionata che sta sorgendo in una delle valli più belle del Trentino. Per info: www.valdifiemmebasket.it


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136