QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Altro bronzo tricolore per Tommaso Giacomel nella mass start biathlon di Forni Avoltri

sabato, 26 marzo 2016

Forni Avoltri – Terza medaglia stagionale in due specialità differenti per il primierotto Tommaso Giacomel, che ha centrato un bronzo ai campionati italiani aspiranti di biathlon mass start di Forni Avoltri.

Nel poligono dell’Arena Carnia il promettente atleta 15enne di Imer ha dimostrato di giocarsi le possibilità di medaglia con i più forti biathleti d’Italia, risultando il primo fra gli under15, visto che i primi due classificati Cedric Christille e Kevin Gontel, entrambi valdostani sono già al secondo anno di categoria.

Una gara in rimonta quella di Giacomel, che nella prima sessione di tiro al poligono ha pagato due penalità, e pure nella seconda tornata, riuscendo poi a rimontare nelle altre due linee di tiro, soprattutto grazie a due eccellenti prestazioni con gli sci da fondo nei 1500 metri al giro.

In chiave trentino da segnalare poi il 26esimo posto di Riccardo Amort nella stessa gara, quindi il 29esimo di Nicolò Nones del Castello di Fiemme e il 39esimo di Mauro Zeni della Dolomitica.

Fra le aspiranti Lucrezia Parolari dell’Us Lavazè Varena ha concluso 23esima, Filippo Vanzetta della Dolomitica 24esimo fra i giovani.

Nella staffetta che ha chiuso l’edizione 2016 dei campionati italiani il team Trentino composto da Riccardo Amort, Tommaso Giacomel e Nicolò Nones ha chiuso in settima posizione nella gara riservata alla categoria aspiranti vinta dalla Valle d’Aosta.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136