QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Csi Vallecamonica, 170 atleti alla gara in notturna in Val Palot

venerdì, 21 febbraio 2014

Val Palot – Dopo il secondo rinvio per il maltempo in questa stagione tribolata dello sci gli sciatori del CSI di Vallecamonica avevano voglia di sfogarsi e in 170 si sono presentati al cancelletto di partenza per la suggestiva gara in notturna organizzata in Val Palot dallo Sci Club Pisogne.home_1_01

Anche dall’Alta valle non è mancato il contributo decisivo per centrare il record di partecipazione allo slalom gigante tracciato sulla pista Peduna, sessantaquattro gli atleti iscritti dallo Sci Cai Edolo alla manifestazione. Tanta la neve ma come al solito, in questo periodo, il meteo non è stato favorevole agli sciatori, nonostante tutto comunque solo otto alla fine gli atleti squalificati o ritirati. A stabilire il miglior tempo assoluto della manifestazione il vincitore della categoria Maestri di sci Nicola Vitali (Sci Cai Edolo) che ha inflitto solo otto centesimi di ritardo a Michele Ducoli (Sci Club Pisogne), primo tra i senior; stupisce ancora una volta l’allievo Stefano Comensoli (Free Mountain Vallecamonica) primo di categoria e, soprattutto, terzo tempo assoluto a undici centesimi dal miglior crono.

In campo femminile il miglior tempo è quello staccato da Martina Ceresi (Sci Cai Edolo) seguita, a dieci centesimi, da Nora Tignonsini (Sci Club Rongai). Sei i successi individuali ottenuti dalla formazione edolese; nella categorie maschili salgono sul gradino più alto del podio Stefano Testini, Alessandro Melotti, Ennore Ferrari, Emanuele Adamini e Nicola Vitali, l’unica vittoria femminile è stata ottenuta da Martina Ceresi. La Free Mountain Vallecamonica si conferma molto competitiva nelle categorie giovanili dove piazza al primo posto Serena Anastasi, Giulia Vaerini, Alessia Volpi, Andrea Faustinelli e il già citato Stefano Comensoli. Sulle nevi della Val Palot la seconda forza del campionato si aggiudica anche la categoria adulti grazie a Roberto Mendeni che precede il compagno di squadra Mauro Quetti. Doppietta per lo Sci Club Rongai con i primi posti ottenuti da Tania Francesconi e Oscar Pizio. Una soddisfazione anche per la società organizzatrice, lo Sci Club Rongai, grazie a Michele Ducoli. Nella graduatoria di società si rafforza il primato dello Sci Cai Edolo che guadagna altri 13 punti di vantaggio sul Free Mountain Vallecamonica, terza posizione per il Rongai davanti a Sci Club Pisogne e Montorfano Ski Team. Il circuito sciistico del CSI di Vallecamonica doveva finire domenica 23 febbraio con la sesta ed ultima prova in programma a Temù. Purtroppo il maltempo ha condizionato il calendario delle gare, per completare il campionato 2014 mancano all’appello ancora le due gare di Montecampione rinviate per la troppa neve caduta. I recuperi degli slalom giganti rinviati son in programma per domenica 2 e 9 marzo poi sarà la volta del Gran Premio Nazionale di sci sule nevi del passo del Tonale dal 13 al 16 marzo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136