QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Weekend pasquale sulle piste da sci: la situazione nei comprensori in Trentino, dal Tonale a Obereggen

venerdì, 25 marzo 2016

Passo Tonale – In tutti i comprensori del Trentino l’innevamento è ottimo e le piste sono perfettamente sciabili. Si annuncia dunque un grande finale di stagione favorito anche dalle condizioni meteo.adamello ski piste cabinovia

Giornate di sole e piste perfettamente innevate in tutte le skiarea. All’appuntamento con il lungo weekend di Pasqua il Trentino non poteva presentarsi con un biglietto da visita migliore, a ulteriore conferma delle tante qualità del suo prodotto neve che molti appassionati potranno apprezzare in quello che si preannuncia come un grande finale di stagione.

Passo Tonale lo sci si prolungherà su alcune piste oltre l’11 aprile, mentre ai 3000 metri del ghiacciaio Presena e sulla pista Paradiso si potrà invece sciare fino al 1 maggio. Nelle altre località della Val di Sole, gli impianti saranno aperti fino al 3 aprile a Peio, mentre a Folgarida-Marilleva si potrà sciare fino a domenica 10.

Neve abbondante e piste tirate alla perfezione attendono gli sciatori pasquali a Madonna di Campiglio dove una lunga stagione bianca si concluderà domenica 17 aprile, ultimo giorno di apertura degli impianti in zona Grostè. In zona 5 Laghi gli impianti chiuderanno dal 3 aprile e in zona Pradalago dal 10 aprile.

Pinzolo, dove la stagione si chiuderà domenica 3 aprile, impianti aperti nel weekend di Pasqua compreso il collegamento Pinzolo-Campiglio express per accedere alla skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta.

Anche le piste della Paganella saranno perfettamente agibili fino a domenica 3 aprile; in quel weekend, tutti gli impianti saranno accessibili gratuitamente ai pedoni per raggiungere i rifugi in quota.Sul Monte Bondone si scia questo weekend e quindi fino al 4 aprile, ad eccezione della seggiovia Palòn che resterà in funzione fino a domenica 10 aprile con orario dalle 8.00 alle 13.00. Sull’altopiano di Brentonicoimpianti aperti fino al 3 aprile.

Nel Trentino orientale nella skiarea di Folgaria-Lavarone si scia ancora su ottima neve fino al 3 aprile, così come sulle piste della Panarotta, mentre su quelle di Passo Brocòn fino a lunedì 28 marzo.

Nella skiarea San Martino-Passo Rolle tutto è pronto per festeggiare le vacanze di Pasqua sugli sci. Gli impianti sono aperti fino a Pasquetta, ma dal 29 marzo al 1 aprile si continuerà a sciare lungo le piste dell’Alpe Tognola, dell’area Ces e a Passo Rolle. Nel fine settimana del 2-3 aprile sarà di nuovo agibile l’intera skiarea, mentre l’ultimo weekend utile per sciare, in base alle condizioni meteo, sarà quello del 9-10 aprile, sulle piste di Passo Rolle.

Nel comprensorio Fiemme-Obereggen le piste sono aperte fino al 10 aprile nelle skiarea Alpe Cermis e Pampeago-Obereggen, mentre nella skiarea Bellamonte-Alpe Lusia e in quella di Predazzo si scierà fino al 3 aprile. Agli Oclini piste aperte fino al 2 aprile, perché domenica 3 sarà una giornata di gare. Anche in Val di Fassa aprile riserva ancora bianche sorprese: grazie alle abbondanti nevicate delle scorse settimane le piste sono in condizioni ideali. Gli impianti sono aperti fino al 3 aprile nelle skiarea del Belvedere, Col Rodella, Passo Pordoi, Buffaure, Ciampàc, Carezza, Catinaccio, Passo San Pellegrino, mentre sul ghiacciaio della Marmolada la stagione proseguirà fino al 1 maggio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136