QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vermiglio, Italian Diary: per una settimana la Val di Sole diventa set televisivo

martedì, 7 giugno 2016

Vermiglio – E’ iniziata l’avventura solandra di Lapo, Caterina, Thomas e Francesca, alias Lapo Pulcini, Caterina Mangiavillano, Francesca Vettore e Enea Barozzi, i protagonisti della serie televisiva per ragazzi «Italian Diary».italian diary

Fino a sabato 11 giugno, la Val di Sole e le sue bellezze sono il set delle riprese della serie televisiva che racconta il viaggio di quattro adolescenti alla scoperta degli angoli più nascosti e particolari d’Italia. Unica tappa trentina della troupe, la Val di Sole si metterà in mostra in tre delle 10 puntate che saranno trasmesse da Rai Gulp a partire dal prossimo autunno.

La troupe, con i quattro giovani attori in erba, si è presentata ieri sera al teatro del polo culturale di Vermiglio in una conferenza alla quale hanno preso parte il produttore Gianluca Cerasola, già noto al grande pubblico per il suo film documentario sull’esperienza nello spazio dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti, e il regista Alberto Di Pasquale (la produzione è di Morol srl, mentre la sceneggiatura è affidata a Noa Palotto).

Nello svelare solo qualche piccolo dettaglio della serie, Cerasola ha evidenziato come il programma per ragazzi voglia essere un prodotto innovativo ed educativo al tempo stesso. “Indaga aspetti ancora poco approfonditi dai programmi per ragazzi – ha commentato Cerasola – come i rapporti familiari, i legami di amicizia e racconta luoghi meravigliosi attraverso gli occhi di quattro ragazzi”. Luoghi meravigliosi che, ha sottolineato quindi il regista Di Pasquale, non mancano certo in Val di Sole. “Da ogni parte giriamo la telecamera, possiamo trovare uno scenario fantastico”, ha aggiunto.

L’incontro è stato anche l’occasione per conoscere più da vicino i protagonisti della storia che, come professionisti ormai navigati, si sono impossessati del palco offrendo anche qualche momento di ilarità. Ad accogliere la troupe, il sindaco di Vermiglio Anna Panizza che ha voluto ricordare come la serie sia anche un’importante momento di promozione turistica per il territorio.

Le riprese interesseranno le zone di Dimaro, di Fazzon con il lago dei Caprioli, di Vermiglio e del Passo del Tonale anche se alcuni episodi toccheranno anche l’abitato di Fondo in Val di Non. Per seguire in anteprima curiosità e novità sulla serie è possibile vistare il sito www.italian-diary.com oppure iscriversi alla pagina Facebook.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136