QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vermiglio: attese migliaia di penne nere per il 53esimo Pellegrinaggio in Adamello. Il programma

venerdì, 29 luglio 2016

Vermiglio – Il 53° Pellegrinaggio sull’Adamello entra nel vivo: le colonne del Trentino e della Valle Camonica sono partite in direzione della Valle Strino, Presanella, Adamello e domani raggiungeranno la zona del Torrione dell’Albiolo e infine Vermiglio dove domenica ci sarà la sfilata, la Messa e la conclusione (Nella foto a lato i Cantori de Vermej che si esibiranno questa sera a Vermiglio).Cantori de vermej 1

LE PENNE NERE 

Il Pellegrinaggio Nazionale sull’Adamello, organizzato quest’anno dalla Sezione di Trento che si alterna con le Penne Nere della Valle Camonica, è stato ideato nel 1963 dall’allora Capo Mandamentale della Val Giudicarie, Paolo Scalfi, assieme agli Alpini di Spiazzo, solitamente viene dedicato ad un personaggio che ha caratterizzato la vita delle Penne Nere.

Quest’anno, fra le varie candidature vagliate, è stata scelta la figura del Tenente Pier Giacinto Paribelli, morto sotto una scarica di mitragliatrice sull’Albiolo. Una storia particolare, la sua, che dimostra ancora una volta la sensibilità dei militari, ancorché impegnati in azioni di guerra.

Infatti, dopo qualche mese dalla sua morte, tramite la Croce Rossa arrivò al Distaccamento Montozzo una comunicazione del Comando militare austriaco, in cui si informava che “la salma dell’eroico tenente Pier Giacinto Paribelli era stata tumulata nel cimitero militare di Vermiglio e che i denari trovati in suo possesso erano stati utilizzati per una sepoltura confacente al suo grado”. Aggiunsero inoltre che l’anello con il sigillo comitale sarebbe stato reso ad ostilità ultimate. E così fu.

Da sempre il Pellegrinaggio è comunque rivolto al ricordo di tutti i Caduti in guerra, di qualsiasi nazione o schieramento essi siano stati.

L’EDIZIONE 2016 DEL PELLEGRINAGGIO

Il programma della manifestazione conta su sei colonne di Alpini sul versante trentino e tre dal versante camuno. La prima partenza è avvenuta mercoledì scorso, quindi  sono state scaglionate fino alle ultime, in partenza domani. Per tutti l’appuntamento è in alta Val di Strino, dove nel pianoro di Val Castel domani si svolgerà la Santa Messa. Nel tardo pomeriggio (sempre di sabato 30 luglio), rientrate le colonne a Vermiglio, si terrà una cerimonia Alpina con l’Onore ai Caduti e deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti (ore 19.00); seguirà il ristoro presso le tensostruttura della  Protezione civile ANA Trento e quindi alle ore 21.00 l’esibizione del Coro Presanella presso il Teatro Polo Culturale di Vermiglio.

Domenica 31, sempre a Vermiglio, giornata clou della manifestazione, con ammassamento alle 9.30; inizio sfilata (alle 10); Onore alla Bandiera (alle 10.45) e interventi delle Autorità; alle 11.15 celebrazione della Messa. A seguire, pranzo presso i Laghetti di San Leonardo e concerto delle fanfare presenti.

La manifestazione richiama Alpini da ogni dove, e che sarà presente, oltre ovviamente alle Sezioni di Trento e Valle Camonica al gran completo, anche il Consiglio Direttivo Nazionale con il Labaro Nazionale, sul quale sono appuntate 215 medaglie delle quali 208 d’Oro al Valor Militare (16 a reparti e 192 individuali), 4 al Valor Civile, 1 al Merito Civile, 1 medaglia d’Oro C.R.I. (2004) e 1 di pubblica benemerenza di 1ª classe del Dipartimento di Protezione civile.

IL PROGRAMMA 

OggiAdamello-2016
53° PELLEGRINAGGIO IN ADAMELLO
Ore 20.30 | Concerto itinerante dei “Cantori da Vermei” nel Centro storico di Fraviano

Domani – Sabato 30 luglio
53° PELLEGRINAGGIO IN ADAMELLO
Ore 11          Santa Messa e cerimonia in Val Castel ( Alta Val Strino)
Ore 19         Deposizione corona presso il Monumento dei Caduti di Vermiglio
Ore 21         Concerto del “Coro Presanella” al Teatro Polo Culturale
Cena di Gala ai Masi di Verniana – ore 16
Cena di Gala con tramonto sulla Presanella

Domenica 31 luglio
53° PELLEGRINAGGIO IN ADAMELLO
Ore 09.30  Ammassamento a Vermiglio Ore 10.00 | Inizio Sfilata
Ore 10.45   Saluto Autorità
Ore 11.15     Santa Messa
Ore 12.30   Rancio alpino c/o Laghetti S.Leonardo


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136