QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Val di Sole e Val Rendena, agli sciatori piace il pullman low cost: la novità dello Flixbus

giovedì, 26 gennaio 2017

Folgarida Marilleva - Un weekend sulla neve o una settimana bianca in Val di Sole, nel Trentino nord-occidentale, partendo dal Nord Italia o dalla Germania, lasciando a casa l’auto ed utilizzando Flixbus, il pullman low-cost leader di mercato.

Tutto questo è possibile grazie al nuovo accordo raggiunto tra Trentino Marketing e Flixbus, il giovane operatore tedesco della mobilità in autobus che, in pochi anni, è riuscito a creare la rete più estesa d’Europa, con oltre 100 mila collegamenti al giorno verso mille destinazioni in 20 Paesi. Grazie ad un accordo tra Trentino Marketing, varie Apt d’ambito trentine e Servizi di Autonoleggio, fino al 9 aprile sono infatti previsti nuovi collegamenti in autobus, a basso costo, verso le destinazioni invernali più rinomate del Trentino (Nella foto la ski area Folgarida Marilleva).

Folgarida Marilleva

Ogni venerdì, sabato e domenica, saranno disponibili due collegamenti al giorno con le località turistiche della Val di Sole e della Val Rendena, con interscambio a Trento (in Lungadige Monte Grappa). Per i passeggeri in partenza da Torino, Milano, Bergamo, Orio al Serio, Peschiera del Garda, Venezia, Mestre, Padova e Verona sarà dunque possibile raggiungere, con un solo interscambio a Trento, località come Folgarida, Madonna di Campiglio, Campo Carlo Magno o Pinzolo, oppure ancora Passo Tonale, passando per Mezzana Marilleva, Pellizzano e Vermiglio.

La Val di Sole e la Val Rendena sono raggiungibili anche da Austria e Germania: Monaco di Baviera, Innsbruck, Berlino e Lipsia, sempre con l’interscambio a Trento. Grazie a tale collaborazione si potrà, per esempio, prenotare direttamente dal sito di Flixbus (www.flixbus.it) un viaggio andata e ritorno Milano– Madonna di Campiglio con un unico biglietto e interscambio all’autostazione di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136