QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino, nominata la commissione per le borse di studio dei percorsi di eccellenza

venerdì, 4 ottobre 2013

Trento - La Giunta provinciale ha oggi provveduto a nominare i membri dell’organismo di valutazione che dovrà esaminare le domande di borsa di studio e stilare la conseguente graduatoria relative al bando 5a del Fondo per la valorizzazione e la professionalizzazione dei giovani, che sono state presentate per l’anno scolastico 2012/2013. Il bando 5a è relativo a “interventi volti ad orientare e sostenere giovani con particolare interesse ed impegno verso percorsi di eccellenza: Formazione scolastica secondaria superiore”.esami_maturità

Nell’organismo faranno parte
- Manuela Broz, dirigente scolastico presso il Dipartimento della Conoscenza, con funzioni di presidente (sostituto Crescenzo Latino, del medesimo Dipartimento);
- Laura Pedron, dirigente del Servizio provinciale amministrazione e attività di supporto (sostituto Carla Strumendo, direttore dell’Ufficio provinciale programmazione, studi e valutazione);
- Lucia Predelli, dirigente scolastico e componente del Consiglio delle autonomie scolastiche e formative (sostituto Patrizia Lucca, dirigente scolastico e componente del medesimo Consiglio);
- Riccardo Fiamozzi, componente del Consiglio delle autonomie scolastiche e formative (sostituto Cristina Andreatta, componente del medesimo Consiglio);
Le funzioni di segreteria dell’organismo di valutazione saranno svolte da Patrizia Sonda, funzionaria del Servizio provinciale amministrazione e attività di supporto (sostituto Claudia Pichler, dello stesso Servizio).
(m.n.)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136