QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rischio valanghe sull’intero arco alpino. Fuoripista vietato al Tonale, sotto osservazione le zone Alpino e Cantiere

domenica, 8 febbraio 2015

Passo Tonale – Il bollettino valanghe indica un rischio elevato. L’invito è non intraprendere itinerari in ambienti ripidi ed in generale essere ovviamente molto prudenti. Gli esperti meteo ricordano come il rischio valanghe rimane marcato, tendente a forte. Le ultime nevicate, talvolta di densità elevata, appesantiscono il manto nevoso in lento e graduale assestamento ma poggiano su deboli stratificazioni preesistenti estremamente instabili, sovraccaricandole ulteriormente; il distacco di valanghe è possibile quindi già con debole sovraccarico e in alcune situazioni sono da aspettarsi valanghe spontanee di media grandezza.

Ieri sulle montagne del Trentino si è registrata una vittima per valanga, mentre al Passo Tonale Valangasi sono staccate due valanghe a lato della pista Alpino, una delle quali provocata dal passaggio di uno sciatore.

Oggi è previsto un rinforzo dei venti: attenzione pertanto agli accumuli di neve trasportata dalle folate. Per godersi in sicurezza gli sci, dunque, l’invito è di tenersi aggiornati con i bollettini neve.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136