QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno, è tornato l’inverno: neve e abbassamento temperature

domenica, 23 marzo 2014

Ponte di Legno – Neve anche in valle con un brusco calo di temperature. Le previsioni sono state confermate: nella notte e in mattinata una copiosa nevicata su tutto l’arco alpino e nelle valli oltre i mille metri di quota. A Ponte di Legno e Aprica 15 centimetri di neve fresca, qualcosa meno a Temù e Vione, mentre al Tonale e a Madonna di Campiglio  supera abbondantemente i 40 centimetri e le previsioni indicano che continuerà per tutta la giornata.  Un’altra domenica, dopo quelle di febbraio, rovinata dal maltempo.Ponte di legno neve 2

LE GARE 

Sulle piste da sci sono numerosi gli appuntamenti e le gare, in conclusione della stagione agonistica.  Al Tonale e Ponte di Legno è in corso la 52^ edizione dei Campionati di sci della Federazione Escursionisti Lombardi, mentre a Campo Carlo Magno – Campiglio oggi si concluderanno gli Assoluti di sci nordico giovani.

FRANA SULLA STATALE 39

Una frana ha interessato in mattinata la strada statale 42 al chilometro 17. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia locale per verificare la situazione. La zona è stata transennata e un sopralluogo dei tecnici dell’Anas deciderà l’intervento da effettuare.

LE PREVISIONI

La perturbazione atlantica, annunciata da giorni, ha innescato la formazione del vortice ciclonico chiamato dagli esperti  ”Artemide”  con pioggia fino a 800-1000 metri che tenderà ad abbassarsi ulteriormente durante la giornata.  Finora non si registrano disagi sulle strade montane, sulla statale 42 del Tonale  e 239 tra Dimaro e Campiglio si procede nella parte alta con catene montate.  Domani ci sarà una schiarita e altre precipitazioni, nevose fino a 1200-1300 metri – sono annunciate a  metà settimana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136