Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Passo Tonale: riaperto il cantiere del “Family Village”

lunedì, 22 giugno 2020

Passo Tonale – Riapre il cantiere per la realizzazione del “Family Village” al Passo Tonale, un intervento che doterà di nuovi servizi turistici la località al confine tra Trentino e Lombardia. Dopo la realizzazione della nuova strada, che parte dalla zona seggiovia Valbiolo e arriva a monte dell’abitato del Passo Tonale, era stato avviato lo scavo per la costruzione della struttura. I lavori sono stati sospesi durante la stagione invernale e ora riprendono.

Michele Bertolini 1“In questi giorni - afferma Michele Bertolini (nella foto), vicesindaco di Vermiglio – riapre il cantiere e l’obiettivo è dotarci di una struttura che amplierà l’offerta turistica e sicuramente farà compiere un ulteriore salto di qualità al Tonale”. Se non ci saranno intoppi la struttura potrebbe essere pronta per la prossima stagione invernale.

Il “Family Village” si inserisce in un progetto complessivo d’intervento del Passo del Tonale, e prevede la realizzazione di una zona ricreativa con giochi, parco neve e miniclub.

Tonale - Family Village - cantiere - GDV

All’interno sono previsti una serie di servizi, oltre a una piazza coperta con palestra di arrampicata interna ed esterna, che fungerà da sala polifunzionale e collegherà i vari spazi, quindi la terrazza Solarium che servirà per altre attività collaterali. Il costo dell’opera è attorno ai 2 milioni, finanziata in conto capitale per il 95% dalla Provincia di Trento. Il “Family village” diverrà un riferimento non solo per lo sci, ma anche per altre attività sportive, ad esempio mountain bike e arrampicata.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136