QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Passo Tonale: brusco calo delle temperature e prima neve sopra i 1700 metri. FOTO

mercoledì, 23 settembre 2015

Passo Tonale – Brusco abbassamento di temperature, vento, pioggia in valle e prima neve al Passo Tonale. Equinozio d’autunno di tutto rispetto. Una bassa pressione dal Nord Europa in queste ore sta imperversando le Alpi, portandovi un esteso peggioramento del tempo e neve fino a 1700 metri.

neve al Tonale a maggio

Al Passo Tonale oggi è arrivata la prima spruzzata, mentre al Presena sono caduti più di10 centimetri di neve. La fase più acuta del maltempo dovrebbe esaurirsi entro oggi, domani – secondo gli esperti meteo – ci sarà un ritorno al bello, ma con temperature sotto la media del periodo. Infatti oscilleranno tra i 2 e i 9 gradi al Passo Tonale.

“E’ il primo assaggio dell’autunno – sostengono gli esperti meteo – poi ci sarà una fase soleggiate con temperature fresche”.

neve gavia

La neve è caduta copiosa anche sul passo Gavia (nella foto sotto) e allo Stelvio, dove sono ancora aperti gli impianti al ghiacciaio. In azione per tutta la giornata i mezzi spalaneve.

 

IN VALLE CAMONICA 
Il maltempo ha imperversato a valle, dove raffiche di vento e piogge hanno causato numerosi danni, tra i quali la caduta di una pianta nel bel mezzo delle rotaie della linea Brescia-Iseo-Edolo, tra l’abitato di Bornato e quello di Borgonato.

Il macchinista del regionale 1040 diretto in Valle Camonica non è riuscito a evitare l’impatto con l’albero, ma ha governato il convoglio, evitando il deragliamento. Nessun ferito tra i passeggeri, che sono stati fatti salire su un altro treno, mentre la circolazione ferroviaria da Brescia è potuta riprendere regolarmente solo un’ora dopo.

 

 

 

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136