QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Passo Tonale: pienone e tutto esaurito sulle piste di Presena e Valbiolo. FOTO

lunedì, 8 dicembre 2014

Passo Tonale – La giornata dell’Immacolata ha regalato bel tempo e temperature decisamente fredde con un copione già visto il giorno precedente: pienone sulle piste aperte del Tonale. Sono stati staccati migliaia di skipass nelle biglietterie del Passo Tonale: affluenza anche alla partenza della cabinovia di Ponte di Legno che ha trasportato gli sciatori al Passo. I parcheggi del Tonale – per chi è salito in auto – erano completi già alle 9.30.

Inoltre per trasportare gli sciatori dalla cabinovia rossa per il Passo Paradiso (e quindi al ghiacciaio Presena), e la partenza della seggiovia Valbiolo è stato predisposto un servizio bus navetta, apprezzato dai turisti.Valbiolo

IL PIENONE 

Le piste prese d’assalto sono state quelle della zona Valbiolo con la pista Tonale Occidentale e Contrabbandieri. Code davanti agli impianti di risalita, in particolare alla Contrabbandieri, dove i tempi d’attesa sono arrivati fino a 20 minuti nella tarda mattinata. Presenti, oltre ai turisti e a gruppi di stranieri che hanno avviato la settimana bianca, numerosi Sci Club provenienti da ogni angolo del Trentino e Lombardia. Sci Club di Vermiglio, Pejo,  Folgarida e Dimaro, poi i ragazzi dello Sci Club Ponte di Legno, quelli del Brixia di Brescia (si sono allenati sulle piste del ghiacciaio Presena),  Borno, Aprica, Monte Campione, ma anche di Leffe e il “Goggi” di Bergamo.

IL DEMANIO SCIABILE 

“Nonostante la scarsità di neve su tutto l’arco alpino – affermano  al Consorzio Adamello Ski – siamo riusciti ad offrire un gruppo di piste innevate e nella parte alta, con il sole di questa giornata, era davvero splendido sciare”.contrabbandieri

Oltre al Presena e zona Valbiolo, al Passo Tonale sono aperte le piste Tubbo, Presanella e Valena. Da domani proseguono le settimane bianche e con il freddo nei prossimi giorni saranno ampliate le piste aperte. Della Valle Camonica il Passo Tonale è l’unica località ove si può sciare in questo momento. Le altre stazioni:  Borno, Monte Campione, Val Palot e Aprica sono chiuse per carenza di oro bianco.

di Alberto Panzeri


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136