QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ondata di maltempo: la Protezione Civile trentina emette avviso di allerta

venerdì, 14 novembre 2014

Trento – Il Dipartimento Protezione Civile della Provincia autonoma di Trento ha emesso un avviso di “allerta ordinaria” su tutto il territorio provinciale.Ponte di Legno - maltempo 1

A seguito dell’avviso meteo emesso oggi che indica precipitazioni intense nel corso del pomeriggio e della tarda serata di sabato 15 novembre (mediamente 40-60 millimetri ma con punte anche superiori agli 80 millimetri) e sulla base delle condizioni del terreno e del reticolo idrografico superficiale è stata valutata una criticità ordinaria in ordine a problematiche idrogeologiche ed idrauliche.

LE PREVISIONI IN TRENTINO
Il Sistema di Allerta Provinciale ha infatti reso noto che sono attese precipitazioni intense e diffuse, nevose inizialmente oltre i 1800-2000 metri, in graduale abbassamento durante l’evento (18-24 ore, a partire dalla tarda mattinata di sabato 15 novembre), localmente fino a 1500 metri circa.

Gran parte dell’evento si concentrerà nel pomeriggio-sera di domani, sabato 15 novembre. Sarà interessato tutto il territorio provinciale, specie i settori meridionali. Le nevicate saranno più significative sui settori settentrionali (30-50 centimetri). La perturbazione è accompagnata da venti forti meridionali in quota. Sono previste piogge abbondanti, mediamente tra i 40 e i 60 millimetri, con punte anche superiori a 80 millimetri sui settori meridionali. Un vasto sistema depressionario proveniente dal nord Atlantico si avvicina all’arco alpino e porterà a un deciso peggioramento delle condizioni del tempo nella giornata di sabato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136