QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Maltempo, strade chiuse e frane in Trentino: smottamento al Forte Strino tra Vermiglio e il Tonale, cede scarpata a Folgarida

giovedì, 6 novembre 2014

Vermiglio – Smottamenti e frane, allagamenti di gallerie e sottopassi, cedimenti di scarpate stradali, alcuni tratti viari momentaneamente chiusi: le forti e persistenti piogge delle ultime ore hanno lasciato il segno nelle vallate del Trentino determinando alcune criticità lungo la rete stradale provinciale.lavori anas strade

Ecco la situazione, aggiornata alle ore 15.30 di oggi, dopo le ultime verifiche effettuate dal Servizio Gestione strade. Continuo è anche il monitoraggio dei corsi d’acqua, del fiume Adige in particolare.

L’attuale situazione di piena sul fiume e, soprattutto, la prevista persistenza dei livelli idrometrici ancora per diverse ore, ha indotto il capo della Protezione civile trentina, Roberto Bertoldi, a richiede l’attivazione, in aggiunta al personale del Servizio Bacini Montani già operativo sul posto, di personale dei Vigili del fuoco appartenente ai Corpi volontari dei comuni il cui territorio è attraversato dall’Adige.

“Ho allertato i comandanti dei Corpi delle rispettive Unioni Distrettuali – spiega Bertoldi – affinché vengano attivate le ronde di controllo che opereranno, ovviamente, su entrambi gli argini destro e sinistro. Saranno controllati, in particolare, gli argini con riferimento ad eventuali infiltrazioni o fontanazzi che si dovessero riscontrare nella parte a campagna degli stessi, nonché ostruzioni al di sotto dei ponti o di attraversamenti, causati da materiale vario, tronchi d’albero, ecc.”. Qualunque anomalia riscontrata sarà tempestivamente segnalata alla Centrale 115 ed alla “sala di piena” del Servizio Prevenzione Rischi.
Questa la mappa delle criticità presenti sulla rete stradale provinciale:

Zona Valsugana e Primiero:
Chiuse le seguenti strade:
S.P. n. 221 della Val Noana per frana e caduta sassi.
S.P. n. 115 tra gli abitati di Sagron e Mis per frana; consentito il passaggio dei mezzi di soccorso.

Vallagarina:
Chiusa per allagamento galleria di Chiusole lungo la S.P. n. 90 2^ tronco. Deviazione su strada comunale limitrofa.
Chiuso per allagamento sottopasso in loc. Borghetto lungo la S.P. n. 90 1^ tronco dir nel comune di Avio.
Chiusa per frana S.P. n. 138 della Borcola al km 8,200 a monte dell’abitato di Campi, in direzione di Passo della Borcola nel comune di Terragnolo.

Valli dell’Avisio:
Chiusa per allagamenti la S.P. n. 71 al km 38+200 in loc. Lago di Stramentizzo. Deviazione attraverso la val di Cembra (S.S. n. 612).
Circolazione a senso unico alternato su S.P. n. 81 del Passo Valles al km 4,800 per cedimento scarpata.
Circolazione a senso unico alternato lungo la S.S. n. 50 del Grappa e Passo Rolle in località Lago di Forte Buso per allagamenti.
Smottamenti diffusi, ma di piccola entità, lungo la SS 612 tra Cembra e Lisignago.
Ripristinata la circolazione lungo la S.P. n. 71 in prossimità di Segonzano, già chiusa per frana.

Val di Ledro:
Riaperta alle ore 13.30 SS 240 di Loppio e Val di Ledro già chiusa in prossimità della pr. km 47,500 tra loc. Ampola e Storo per frana.

Valli Giudicarie:
Chiusa SP 69 tra Storo e Baitoni per smottamenti in più punti.
Circolazione limitata a senso unico alternato lungo la SS 237 del Caffaro a Tione in prossimità di pr. km 85,200 per cedimento scarpata.

Val di Sole:
Smottamento lungo la SS 42 tra Vermiglio e Passo Tonale in prossimità di Forte Strino, senza ripercussioni per la circolazione stradale.

Circolazione a senso unico alternato sulla S.S. 239 di Campiglio al km 13,000 circa tra Folgarida e Passo Campo Carlo Magno per cedimento scarpata a valle della sede stradale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136