QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Malé: controlli della Polizia Stradale sulle cinture di sicurezza, 28 contravvenzioni

martedì, 20 settembre 2016

Malé - Controlli delle cinture di sicurezza. Nel periodo compreso tra il 12 ed il 18 settembre sono stati effettuati, come programmato, una serie di controlli in tutta la provincia da parte della polizia Stradale di Trento per il corretto utilizzo delle cinture di sicurezza da parte degli utenti della strada.

polizia_4_7

Ciò con particolare riguardo anche al corretto utilizzo delle cinture da parte dei passeggeri seduti nei posti posteriori delle auto.

Sono stati effettuati 6 posti di controllo per un totale di una quarantina di veicoli controllati. Sono state elevate 28 sanzioni per mancato utilizzo delle cinture da parte del conducente e 4 da parte di persone sedute nei sedili posteriori.

La Polizia Stradale di Trento, con i distaccamenti di Riva del Garda, Malè e Predazzo, ribadisce la necessità di mettersi ala guida in perfette condizioni di sicurezza e con le cinture correttamente indossate sia da parte dei passeggeri seduti nei sedili anteriori che da parte di quelli seduti nei sedili posteriori.

L’obbligo vale per entrambe le tipologie di passeggeri. Controlli in merito saranno ripetuti in tutto il territorio provinciale anche nelle prossime settimane.

Mercoledì 21 Settembre 2016
A scopo preventivo domani – mercoledì 21 settembre  tutta la Polizia Stradale di Trento aderirà alla giornata europea della mobilità sicura Edward (European Day Without a Road Death), per cercare di ottenere, a livello europeo, una giornata a “zero vittime” sulle strade. Sono stati, infatti, predisposti servizi mirati per ridurre le principali cause degli incidenti: alta velocità, mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza (cinture) ed utilizzo, invece, dei telefonini cellulari durante la guida.
Servizi mirati, con apparecchiature Telelaser sono stati predisposti, nella giornata di domani, da parte di tutti i Reparti (anche autostradali) dipendenti dalla Sezione Polizia Stradale di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136