QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Giro d’Italia: la partenza della 16a tappa da Pinzolo. Gli alunni della Primaria fino ad Aprica su un bus della Polizia Stradale

martedì, 26 maggio 2015

Pinzolo (Al. Pa.) – Due giorni in rosaMadonna di Campiglio e Pinzolo, con migliaia di persone in festa per il Giro.

A Pinzolo, oggi partenza per Aprica con i bambini della scuola Primaria di Madonna di Campiglio viaggeranno da Pinzolo all’Aprica sul “pullman azzurro” della Polizia stradale come premio per la partecipazione al concorso “BiciScuola”.

Dopo lo spettacolare arrivo di tappa a Madonna di Campiglio, ai piedi delle Dolomiti di Brenta – vittoria di Mikel Landa Meana, secondo gradino del podio per Yury Trofimov, ma con Contador, arrivato terzo, che si è confermato leader della classifica generale, e Fabio Aru giunto quarto – è ora tutto pronto per la partenza della 16^ tappa della “Corsa rosa” che porterà i corridori da Pinzolo all’Aprica passando per il Mortirolo.

Oggi dalle 9, a Pinzolo, presso piazza San Giacomo, ci sarà il villaggio degli sponsor, mentre la chiusura della strada è fissata alle 10.30 per permettere alle 11.00 circa la partenza della gara. La corsa attraverserà Pincampiglio 1zolo all’interno: si partirà da piazza San Giacomo seguendo poi corso Trento (il viale principale) in direzione sud, imboccando quindi via Genova, via Roma, viale Marconi, via Genova-parte alta per poi uscire da via Fucine e tornare lungo la strada principale prima di ponte S. Nicolò.

Speciale, sarà la tappa rosa Pinzolo-Aprica per gli alunni della Scuola primaria di Madonna di Campiglio-Istituto Comprensivo Val Rendena. Nei mesi scorsi, infatti, hanno partecipato al concorso “BiciScuola” promosso da Rcs Sport in collaborazione con la “Gazzetta dello Sport” e rivolto a tutte le scuole primarie d’Italia per “far conoscere ai giovani il mondo e i valori del Giro d’Italia e avvicinarli all’uso della bicicletta, al fairplay, all’educazione ambientale e alimentare, ai temi della sicurezza e dell’educazione stradale”.

La scuola primaria di Madonna di Campiglio ha partecipato al concorso attraverso la realizzazione di un video di interviste di tutti i bambini di tutte le classi sul tema “sicurezza in bici”, legato al tema del concorso “educazione stradale”.

Le classi hanno vinto il premio di tappa e, oltre a ricevere, specifico materiale didattico a Pinzolo, poco prima della partenza dei corridori, riceveranno il premio ufficiale. Inoltre, le classi 4ª e 5ª si sposteranno ad Aprica viaggiando sul pullman della Polizia Stradale, il pullman azzurro, un pullman particolare dedicato alla promozione dell’educazione stradale. I bambini, già emozionati nell’attesa di salire sul pullman azzurro, giungeranno in ValtelliCampiglio Giro 60na, all’Aprica, dove assisteranno all’arrivo di tappa prima di essere riaccompagnati a Campiglio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136