QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Festival della famiglia, il programma della quarta giornata

giovedì, 30 novembre 2017

Trento – Quarta giornata del Festival della Famiglia promosso dall’Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia di Trento, con il patrocinio del Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ecco i seminari in calendario nella mattinata e nel pomeriggio. Il programma.Festival Famiglia

GETTIAMO LE RETI, PESCHIAMO NUOVE COMPETENZE: GLI OPERATORI NEL CAMBIAMENTO SOCIALE

Le competenze degli operatori delle reti sociali si modificano così come le loro funzioni. Nasce, quindi, la necessità di individuare i nuovi saperi e le nuove abilità per rispondere alle persone, alle famiglie o alla comunità. La proposta è di una riflessione condivisa e la scelta di raccontare esperienze locali sul coinvolgimento di singoli, gruppi o comunità nell’identificazione, valorizzazione e sviluppo delle competenze.

Fondazione Franco Demarchi - Aula Magna - piazza Santa Maria Maggiore – Trento  dalle 9 alle 12.30

Apertura – Laura Ravanelli, Coordinatrice generale Fondazione Franco Demarchi
Piergiorgio Reggio, Presidente Fondazione Franco Demarchi
Nuove competenze nel lavoro di rete emergono
Florinda Leo Referente Tavolo promozione e sani stili di vita Val di Sole
Il progetto (Tra)guardo Val di Sole: coinvolgimento della comunità in un processo partecipato
Chiara Marino Formatrice Fondazione Franco Demarchi: La valorizzazione dell’esperienza per il riconoscimento delle competenze
Lara Deflorian Formatrice Fondazione Franco Demarchi: La costruzione di un nuovo profilo professionale nel lavoro di rete
Michele Bezzi Coordinatore Progetto giovani Val di Sole, APPM e RTO Piano giovani Bassa Val di Sole
L’evoluzione delle competenze nel lavoro sociale:l’esperienza di un operatore
Tavola rotonda
Luciano Malfer Dirigente Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili – Provincia autonoma di Trento
Monica Zambotti Direttrice Ufficio Programmazione delle attività formative e delle politiche di inclusione e cittadinanza, Dipartimento della Conoscenza – Provincia autonoma di Trento
Mauro Frisanco Esperto certificazione delle competenze

FAMILY MAINSTREAMING, ECONOMIA CIRCOLARE E STRUMENTI PER LA CREAZIONE DI VALORE SOCIALE ATTRAVERSO L’INNOVAZIONE GIURIDICA

Approcci al family mainstreaming dalla prospettiva dell’economica Spazio a testimonianze, esperienze e strumenti operativi nell’ambito della certificazione territoriale familiare. Introducono il seminario due interventi di carattere generale riguardanti visioni e approcci al family mainstreaming dalla prospettiva: dell’economica circolare, dell’organizzazione circolare (secondo logiche di rete intra ed extra aziendale). A seguire sono previsti una serie di interventi di carattere specifico riguardanti esperienze e strumenti operativi realizzati o in corso di realizzazione da parte di operatori pubblici e privati, in particolare verranno presentate: le soluzioni per la valutazione delle misure conciliative nel sistema degli appalti pubblici; le formule per l’utilizzo della
clausola sociale negli appalti pubblici con finalità di inclusione, tutela dei lavoratori e conciliazione famiglia-lavoro; i progetti in atto nel mondo delle imprese; il modello dei Distretti per la Famiglia.

Palazzo Geremia del Comune di Trento – sala Falconetto  - via Belenzani 20 – Trento dalle 10 alle 13.30

Apertura – Mariachiara Franzoia, Assessora per le politiche sociali, familiari, abitative e per i giovani – Comune di Trento
Flaviano Zandonai Ricercatore Euricse (Istituto europeo di ricerca sull’impresa sociale e cooperativa) Visione e approccio al family mainstreaming dalla prospettiva dell’economia circolare
Paola Iamiceli Professore ordinario Università degli Studi di Trento:  Visione e approccio al family mainstreaming dalla prospettiva dell’organizzazione delle imprese
Michele Cozzio Professore a contratto Università degli Studi di Trento: Misure di conciliazione famiglialavoro quali criteri premianti delle offerte nel sistema degli appalti pubblici
Luigi Gili Professore a contratto Università Bocconi: Utilizzo delle clausole sociali nei sistemi di contrattazione pubblica con finalità di inclusione sociale, tutela dei lavoratori e conciliazione famiglia-lavoro

ore 12.10
Chiara Ferrari Professore a contratto Università degli Studi di Trento
Anna Giacomoni già coordinatrice Distretto per la Famiglia di Trento
Partenariato pubblico privato per  l’innovazione sociale: il modello dei Distretti per la Famiglia
Andrea Marsonet Responsabile Area Lavoro e Formazione, Confindustria Trento
Paolo Angheben Responsabile Area Diritto di Impresa, Confindustria Trento
Family mainstreaming e retiaziendali: soluzioni e aspettative dal punto di vista degli operatori economici
Martino Orler Amministratore Cooperativa ALPI di Trento / co-fonder marchio REDO upcycling
Obiettivi di economia circolare e family mainstreaming nell’esperienza del marchio REDO upcycling

ore 13
Presentazione del libro “La giusta dimensione” scritto da Andrea Bettini edito da Franco Angeli
Il volume racconta la storia di impresa della Zordan, azienda vicentina dello shopfitting di lusso, che ha adottato un approccio al business sostenibile volto a creare valore per tutti gli stakeholder.
Andrea Bettini autore e storyteller Marta Zordan Finance e Payroll di Zordan Srl sb

NETWORK NAZIONALE COMUNI FAMILY FRIENDLY

Provincia Autonoma di Trento, Associazione nazionale famiglie numerose e Comune di Alghero collaborano per promuovere sull’intero territorio nazionale una cultura promozionale del benessere familiare. Durante l’evento saranno presentate le finalità del network e il programma di lavoro. I comuni interessati potranno sottoscrivere l’adesione al network.

Palazzo Geremia del Comune Trento – sala Rappresentanza - via Belenzani 20 – Trento - dalle 15 alle 18

Apertura – Linda Pisani moderatrice
Mariachiara Franzoia Assessora per le politiche sociali, familiari, abitative e per i giovani – Comune di Trento
Mario Sberna past President Associazione Nazionale Famiglie Numerose
Paride Gianmoena Presidente Consorzio comuni trentini Paolo Holneider Direttivo Forum Associazioni Familiari del
Trentino
I PROMOTORI DEL NETWORK
Mario Bruno Sindaco Comune di Alghero
Mauro e Filomena Ledda Coordinatori Network nazionale comuni family friendly – ANFN
Luciano Malfer Dirigente Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili – Provincia autonoma di Trento
LE STRATEGIE FAMILY COMUNALI E REGIONALI
Edi Cicchi Comune di Perugia, Commissione welfare ANCI
Debora Nicoletto Comune di Feltre
Cinzia Locatelli Unione dei Comuni della Presolana (Bergamo)
Biagio Martella Comune Corsano (Lecce)
Tiziana Corti Regione Puglia
COMUNI FAMILY FRIENDLY: UN NETWORK EUROPEO
Raul Sanchez Direttore Generale ELFAC
Leonids Mucenieks presidente Associazione famiglie lettoni
Regina Maroncelli vice presidente ELFAC
Sottoscrizione del Network e consegna dei marchi famiglia ai Comuni
Conclusioni
Alfredo Ferrante Dipartimento Politiche per la famiglia - Presidenza del Consiglio dei Ministri
Giuseppe e Raffaella Butturini presidenti Associazione Nazionale Famiglie Numerose
Carlo Daldoss Assessore alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa – Provincia autonoma di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136