QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Federazione Cori del Trentino: Paolo Bergamo nuovo presidente. Eletto il Direttivo, bilancio in attivo

venerdì, 1 aprile 2016

Nogaredo – Dopo 16 anni alla guida della Federazione Cori del Trentino, Sergio Franceschinelli ha lasciato la Presidenza a Paolo Bergamo.

Questo l’esito della prima riunione del rinnovato Consiglio Direttivo della Federazione Cori del Trentino, incontratosi in seguito dell’Assemblea del 19 marzo scorso, nel corso della quale sono stati eletti i componenti del nuovo Direttivo per il quadriennio 2016/2019. Alla Vice Presidenza Sergio Franceschinelli, consiglieri: Bazzanella Roberto; Canalia Luisa; Filippi Sandro; Floriani Fabio; Perina Daniela; Pisoni Isabella; Vanzo Emanuele (nella foto sotto).

Nel nuovo direttivo risulta equilibrata la rappresentanza delle varie tipologie di coro federate, sono presenti, infatti, Presidenti di cori popolari maschili, popolari misti, polifonici, femminili, giovanili e di voci bianche. Da sottolineare per la prima volta nella storia della Federazione la presenza di ben tre componenti femminili nel Consiglio Direttivo della Federazione.Componenti Consiglio Direttivo Federazione Cori del Trentino

Il nuovo Presidente Paolo Bergamo, Presidente della Corale Polifonica Antares di Taio, ringrazia per la fiducia dimostrata e per il raggiungimento di un’intesa con gli altri componenti del Consiglio Direttivo.

Questi i risultati dell’Assemblea della Federazione Cori del Trentino, tenutasi lo scorso 19 marzo presso le Distillerie Marzadro di Nogaredo, che ha visto rappresentati 130 cori. Incoraggianti i numeri presentati riferiti all’anno 2015: 165 soci più 40 sezioni, per un totale di 205 cori federati, con 6027 coristi, di cui 1488 appartenenti a cori di voci bianche e giovanili. Nel corso dell’Assemblea è stato approvato il bilancio consuntivo dell’anno 2015 che chiude in attivo.

All’apertura d’Assemblea era presente Maria Romana Degasperi, figlia del grande statista Alcide Degasperi e madrina del Coro del Noce di Malè, che ha portato ai presenti un breve saluto, ricordando il legame del padre con la coralità trentina. È intervenuto inoltre l’Assessore alla Cultura della Provincia di Trento Tiziano Mellarini, che si è congratulato per l’affermazione della coralità trentina in Provincia e fuori e ha sottolineato con piacere la profusione di concerti, il livello artistico in crescita, il manifestarsi di una sempre maggiore partecipazione dei giovani. Ha inoltre portato il saluto del Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Ugo Rossi e sottolineato, con orgoglio, di aver ricevuto riscontri positivi in merito al percorso per il riconoscimento della “Coralità popolare trentina”, quale patrimonio immateriale Unesco.

Spetta ora al nuovo gruppo programmare e mettere in atto l’attività per l’anno in corso, in continuità con l’operato del precedente Direttivo, ed in sinergia con le realtà culturali del territorio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136