QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Emergenza incendi in Trentino: surplus di lavoro per il servizio elicotteri. Situazione sotto controllo

domenica, 8 gennaio 2017

Trento – Elicotteri: surplus di lavoro, ma situazione sotto controllo. Molti interventi per gli incendi boschivi è un po’ di sfortuna per un guasto ad un pala che ha costretto i tecnici del nucleo elicotteri della Provincia ad un tour de force per rimettere in linea tutti i mezzi disponibili. La situazione è comunque sotto controllo, confermano al Servizio antincendi che ha organizzato la copertura delle emergenze attraverso il 118, in particolare nella fascia notturna tra le 18 di ieri e l’1 della scorsa notte.

incendi-vigili-di-trento

In questo lasso di tempo è stato possibile sostituire una pala del velivolo Dauphine la cui incrinatura accidentale ne pregiudicava la sicurezza. Parallelamente i tecnici hanno effettuato la manutenzione obbligatoria per un secondo mezzo – uno dei due Agusta AW 139 – che, a causa dell’intenso lavori di questi giorni, aveva raggiunto prima del previsto il limite di ore di volo oltre le quali i protocollo di sicurezza prevedono un check up. Un’operazione che si concluderà a breve. L’altro Agusta si trova a Foggia per una manutenzione programmata ed approfondita per la quale è necessaria l’assistenza di specialisti certificati.

Nel frattempo hanno continuato a lavorare anche gli altri due Ecureil, in particolare a supporto degli interventi sugli incendi boschivi. Se, sotto il profilo dell’operatività dunque la situazione è sempre stata sotto controllo, val la pena richiamare ancora una volta tutti i cittadini alla massima prudenza, tenendo ben presente la vulnerabilità dei nostri boschi che la siccità prolungata rende più esposti al propagarsi delle fiamme.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136