QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Da venerdì neve in arrivo sull’arco alpino. Al Tonale sabato aprono altre tre piste

mercoledì, 16 novembre 2016

Passo Tonale – Sarà un fine settimana a tratti all’insegna del maltempo quello che sta per arrivare. Dopo l’ondata artica che ha interessato l’arco alpino negli ultimi giorni col calo termico, le temperature si alzeranno ma arriverà una perturbazione già dalla giornata di venerdì. Tra venerdì e sabato la neve è attesa dalla Valle d’Aosta al Trentino Alto Adige a quote che varieranno localmente, basse sul Nord-Ovest (1000-1400 metri) e più alte nel Nord-Est (1500-1900 metri). Una tregua è prevista per domenica, che si preannuncia dunque ideale per gli amanti dello sci nei comprensori già aperti (come Pontedilegno-Tonale), o la cui apertura è imminente (come Madonna di Campiglio e Corvatsch a St Moritz, apertura fissata per sabato). Lunedì e martedì venti di Scirocco, nuovo innalzamento delle temperature con altre precipitazioni nevose attese sopra i 2mila metri nel Nord’Ovest dell’Italia.ghiacciaio-presena

PONTEDILEGNO-TONALE

Complici le basse temperature prosegue il lavoro per la preparazione delle piste nel comprensorio Pontedilegno-Tonale: gli impianti al Ghiacciaio Presena sono aperti da qualche giorno, sabato 19 novembre al Passo Tonale aprono le piste Valena e Vittoria (rossa e azzurra). Sul ghiacciaio Presena sarà disponibile, sempre da sabato, la pista per i fondisti. Sempre da quella data, le piste del comprensorio Pontedilegno-Tonale saranno accessibili anche ai possessori di skipass Anef Lombardia e Superskirama.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136