QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Confcommercio Trentino presenta TreCuori, il welfare 4.0 per Pmi e no profit

giovedì, 7 dicembre 2017

Trento - Si è tenuta stamattina, nella sede di Confcommercio Trentino, la presentazione di TreCuori, la piattaforma dedicata al welfare aziendale ed al marketing territoriale e sociale. Alla conferenza erano presenti il presidente di Confcommercio Trentino Giovanni Bort, i vicepresidenti Marco Fontanari e Giorgio Buratti, Claudio Miorelli, presidente della sezione autonoma Alto Garda e Ledro, il direttore Giovanni Profumo, Giannina Montaruli, responsabile relazioni sindacali e lavoro di Confcommercio Trentino e Alberto Fraticelli, direttore generale di TreCuori.

pmi«Confcommercio Trentino – ha spiegato il presidente Bort – vuole aiutare le imprese associate nell’avvicinarsi al welfare aziendale sia come soggetti promotori che come erogatori di beni e servizi. Si tratta, infatti, di un ambito che conoscerà notevoli sviluppi e nel quale le nostre imprese dovranno essere attrezzate per competere in maniera adeguata. Grazie a TreCuori le imprese trentine potranno contare su un partner affidabile e sviluppare interessanti opportunità anche grazie alla componente del marketing territoriale che coinvolge le associazioni no profit del territorio».

La piattaforma TreCuori 

Il welfare aziendale, anche a fronte di quanto introdotto dalla Legge di Stabilità 2016, è un tema sempre più centrale per il mondo imprenditoriale ed è ormai considerato un elemento strategico nella gestione d’impresa, i cui benefici sono molteplici sia per le imprese che per i lavoratori. Confcommercio Trentino per questa ragione ha sottoscritto, attraverso il Centro Assistenza tecnica Confcommercio Srl, un accordo quadro per l’utilizzo della piattaforma Welfare TreCuori, un’opportunità in più dedicata alle aziende che vogliono sviluppare politiche di welfare per i propri dipendenti e che permetterà ai lavoratori di scegliere liberamente dove spendere il proprio credito welfare. Le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016, ed i successivi provvedimenti, consentono alle imprese di beneficiare di agevolazioni fiscali e contributive attraverso l’erogazione di welfare aziendale derivante dalla conversione di un premio di produttività oppure da componenti aggiuntive della retribuzione, che incentivano e stimolano l’impegno del lavoratore ad aumentare la propria produttività lavorativa, contribuendo nel contempo alla crescita dell’azienda.

TreCuori è una piattaforma, già attivata con successo in altre realtà territoriali, che consente alle aziende di erogare welfare aziendale ai propri dipendenti, come indicato dalla vigente normativa. Confcommercio ha scelto di attivare sul territorio provinciale la piattaforma TreCuori, poiché rispetto ad altre, presenta caratteristiche interessanti, volte a favorire welfare aziendale, territoriale e sociale, che si traducono in una estrema libertà per i lavoratori, una semplicità per le imprese e positive ricadute per il territorio e le proprie associazioni no profit. La rete delle imprese che erogano i beni ed i servizi di welfare verrà costituita dalle imprese associate e potrà essere ampliata coinvolgendo altre imprese del territorio interessate oltre a quelle che verranno indicate dai lavoratori. Potranno essere inserite nella piattaforma TreCuori sia le aziende che vorranno offrire i propri beni e servizi che quelle che intendono attivare i piani di welfare aziendale (gratuitamente per le aziende associate a Confcommercio Imprese per l’Italia Trentino).

Attraverso Servizimprese, una delle società del gruppo Confcommercio Trentino, potremo sostenere le imprese nella predisposizione dei piani aziendali per l’erogazione dei premi di risultato e i servizi di welfare aziendale, agevolando l’accesso in piattaforma, laddove previsto. In piattaforma si potrà trovare una vasta gamma di beni e servizi che il lavoratore potrà scegliere (negozi, agenzie viaggi, supermercati, librerie, alberghi, strutture sanitarie, palestre, centri benessere ecc.), generando effetti positivi sul territorio, sia dal punto di vista economico che sociale. TreCuori non ha costi fissi per le aziende erogatrici: le imprese che intendono godere dell’ampia visibilità offerta dalla piattaforma TreCuori destinano un contributo – solo successivamente alla vendita – ad organizzazioni del Terzo settore del territorio scelte dai loro consumatori tra associazioni di volontariato, associazioni sportive, scuole ecc.

TreCuori, una vetrina efficace non solo per il welfare aziendale

TreCuori rappresenta un’opportunità per molti soggetti: oltre alle aziende che intendono attivare piani welfare per i propri dipendenti (ed in questo senso non esistono soglie minime di personale per poterlo fare), la piattaforma è uno strumento di marketing – senza alcun costo fisso! – molto potente per tutte quelle aziende che desiderano promuovere la propria attività commerciale, innescando inoltre una ricaduta sociale positiva sul territorio finanziando enti ed associazioni no profit del territorio.

TreCuori è uno straordinario strumento di marketing per fidelizzare la propria clientela ed ampliarla anche a tutti coloro che, in varia misura, sono coinvolti nell’attività di volontariato e sociale: dalle associazioni sportive agli enti formativi, dalle associazioni ricreative a tutte le altre forme di associazione no profit che in Trentino contano una partecipazione elevatissima. I sostenitori delle varie realtà no profit, infatti, preferiranno scegliere per i propri acquisti i negozi aderenti a TreCuori generando così i contributi per la propria associazione del cuore.

Per illustrare tutte le potenzialità di TreCuori Confcommercio Trentino ha promosso un primo ciclo di incontri sul territorio rivolti agli associati che hanno dimostrato di saper cogliere le potenzialità che si sviluppano attorno al progetto di TreCuori. In parallelo, è stato avviato anche un percorso di coinvolgimento dei vari soggetti che operano nel mondo del volontariato e dell’associazionismo per raccogliere il loro interesse a partecipare all’iniziativa: per le associazioni, infatti, TreCuori è un metodo innovativo ed efficace di finanziamento che, nei territori dove il suo sviluppo è già stato avviato, ha dato ottime soddisfazioni alle varie realtà locali.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136