QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Confcommercio Trentino e Inps, sinergie per le imprese

venerdì, 12 maggio 2017

Trento – Più collaborazione ed una convenzione per agevolare l’accesso ai servizi dell’Inps da parte delle aziende associate a Confcommercio Trentino: il direttore dell’Inps Marco Zanotelli ha incontrato i vertici dell’Unione (nella foto, da sinistra, Massimo Piffer, Marco Zanotelli, Giovanni Bort e Marco Fontanari).

un inpsIl Direttore dell’Inps regionale Marco Zanotelli ha incontrato i presidenti e funzionari delle Associazioni aderenti a Confcommercio Trentino. Il presidente Giovanni Bort ha illustrato la complessa attività di Confcommercio Trentino in rappresentanza delle nove Associazioni sottolineando che è il punto di riferimento per le aziende e gli imprenditori e di coloro che operano nel settore del terziario della nostra provincia. Oltre all’attività di rappresentanza, ha sottolineato Bort, Confcommercio Trentino offre una vasta gamma di servizi attraverso le società del gruppo, quali Servizimprese, il CAT, Seac ed altre.

Il Direttore dell’INPS, Zanotelli, ha ringraziato per la preziosa occasione di confronto, ritenendola un’iniziativa interessante per la condivisione ed il raggiungimento di obiettivi comuni al servizio di cittadini ed imprese. «L’Inps – ha sottolineato il Direttore Zanotelli – ha subito negli anni grandi trasformazioni che hanno portato l’Istituto a divenire una vera e propria azienda di servizi, attenta a creare con gli attori territoriali, quali Confcommercio Trentino, le migliori sinergie, modificando ed agevolando il rapporto con le imprese  del territorio». Zanotelli ha poi illustrato il processo di digitalizzazione che ha trasformato il rapporto tra Inps, cittadini e imprese. Si è condivisa l’opportunità di sottoscrivere una convenzione che armonizzi e migliori i rapporti tra l’Istituto e Confcommercio Trentino al fine di agevolare l’accesso ai servizi da parte delle imprese associate.

In una situazione così complessa dal punto di vista fiscale e contributivo ed al fine di affrontare tematiche nuove in materia di lavoro, Zanotelli ha offerto la disponibilità a fornire un servizio di consulenza alle imprese per facilitare l’accesso ai servizi offerti dall’Istituto.

All’incontro presso la sede di Confcommercio Trentino di Via Solteri è seguita la visita a Seac, la società di elaborazione software ed editoria tecnica specialistica, leader nel mercato italiano.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136