QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Campionato italiano motoslitte: al Tonale i successi di Ploner e Taboni

sabato, 18 gennaio 2014

Passo Tonale – La prima tappa del campionato di motoslitte è andato ad Alex Ploner e Matteo Taboni. Ora si attende la nuova gara, in programma a Pompone  Monte Grappa sabato 25 gennaio. Le altre gare sono previste in febbraio a Foppolo e Livigno, dove il 23 febbraio sarà assegnato il titolo.Motoslitte Tonale 1

Al Tonale è stata una serata perfetta con ottima neve e tanto pubblico. Il fascino della notte e le prodezze dei nostri cavalieri delle nevi hanno poi completato il quadro di una serata che ha dato il via al Tonale al campionato italiano Motoslitte. Alla regia il collaudato sodalizio del Motoclub Sebino di Costante Bontempi che ha diretto con esperienza le sette manche in programma. Presente alla gara anche  il vice presidente FMI Lombardia Dario Gatti.

Ventinove gli atleti al via, divisi tra le classi M1 ed M2, che hanno regalato, come ogni anno, grande spettacolo con battaglie e recuperi mozzafiato, come quello del 15 volte campionato italiano e vincitore di giornata della M1 Alex Ploner (Polaris 34) protagonista di un emozionante ripresa nella seconda manche. Dopo esser partito per ultimo a causa di un problema alla sua motoslitta, Alex ha aperto il gas e giro dopo giro, curva dopo curva, è riuscito ad agganciare l’ambita prima posizione, aggiudicandosi la prova e totalizzando così un en plein di giornata. Al secondo posto Andrea Bettiga (Polaris – 46) che, nonostante un avvio poco brillante nella prima manche, ha recuperato brillantemente nelle successive facendo sua per tre volte la seconda posizione. Terzo gradino del podio per lo svizzero Rudy Liaudat su Ski Doo n. 29.

Battaglie serrate tra i piloti della M2 che si sono alternati le posizioni in classifica nelle tre manche in programma. Ad avere ragione sugli avversari a fine serata il giovane bresciano Matteo TTonale motoslitteaboni su Polaris n.61, che sbaraglia la concorrenza precedendo di sette punti Michele Donazzan (Lynx – 92), vincitore della seconda prova, e di oltre dieci lunghezze Federico Beligheri (Lynx – 85), giunto terzo.

Ad affrontare l’impegnativo percorso, dimostrando molta grinta e determinazione, due giovani lady: Martina e la new entry Sabrina.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136