Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


AGIA Trentino, rinnovate le cariche: Nicola Del Monte eletto presidente, Andrea Recchia e Riccardo Fiamozzi vice

venerdì, 19 gennaio 2018

Trento – Assemblea Elettiva di AGIA Trentino (Associazione Giovani Imprenditori Agricoli della Confederazione Italiana Agricoltori del Trentino). Eletto il nuovo ufficio di presidenza con Nicola Del Monte (39 anni, viticoltore PIWI, Giudicarie) nel ruolo di presidente, Andrea Recchia (29 anni, viticoltore e frutticoltore, Val di Non) e Riccardo Fiamozzi (25 anni, allevatore, Rotaliana) come vicepresidenti.

agiaRINNOVO CARICHE
Rinnovate le cariche nell’Associazione dei Giovani Imprenditori Agricoli (AGIA) presso la sede CIA di Trento. La II Assemblea Elettiva Regionale AGIA ha dato modo agli associati di confrontarsi, approfondendo alcune questioni e nodi fondamentali che guideranno l’Associazione nei prossimi anni: il ruolo dell’attività sindacale oggi; la necessità per gli agricoltori di raccontare in modo efficace il proprio lavoro ai consumatori; l’urgenza di sottolineare alle istituzioni che “l’agricoltura è un interesse comune”, un settore perno per il resto dei settori economici.

Presenti anche Paolo Calovi, presidente CIA Trentino, e i vice presidenti CIA Francesco Cattani e Elvio Ropelato. Il presidente Calovi ha ringraziato e salutato i giovani sottolineando il forte valore che hanno all’interno dell’organizzazione CIA. Ha ringraziato Andrea Recchia, presidente uscente, che ha in questi anni costruito, con il contributo di ognuno, un gruppo vivace e coeso. Calovi ha motivato i giovani affinché partecipino sempre di più alla vita politica e istituzionale del mondo agricolo, entrino negli organi interni a CIA, ma anche in quelli istituzionali e cooperativi.

Oltre al nuovo presidente, Nicola Del Monte e i due vicepresidenti Andrea Recchia e Riccardo Fiamozzi, altri 10 giovani associati, rappresentanti di diversi settori e diverse zone agricole, costituiranno la Giunta dell’Associazione.

“Più giovani riusciremo a coinvolgere, maggiore efficacia avrà il confronto e maggiore forza avranno le istanze presentate” dice Nicola del Monte. La nuova Giunta è infatti già al lavoro per portare avanti le numerose iniziative in cantiere quest’anno.

Un ringraziamento generale da parte degli associati è andato a coloro che fino ad ora hanno portato avanti con energia i lavori dell’Associazione e al presidente uscente, Andrea Recchia, che augura al nuovo presidente un buon lavoro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136