QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Adamello Ski: si scia al Presena, nei prossimi giorni la decisione sull’apertura al Passo Tonale

martedì, 2 dicembre 2014

Passo Tonale – Neve in alta quota, passo imbiancato, ma per ora l’apertura è rinviata di qualche giorno. Il Consorzio Adamelloski ha presentato le novità della stagione a Milano con l’Eataly Snowbeat, evento che segna il weekend di apertura ufficiale della stagione invernale di Adamello Ski. Una nuova stagione che si apre con grandi speranze per Temù, Ponte di Legno e Passo Tonale, ma che probabilmente dovrà fare i conti con una partenza ad handicap: per il Ponte dell’Immacolata infatti c’è il rischio di sciare solo al Ghiacciaio Presena. Tutto è in divenire: la speranza di aprire anche qualche impianto nella zona del Bleis o della Valbiolo, ma anche i campetti potrebbero essere pronti. La località turistica – al pari di tutte le altre sull’atonale 1rco alpino- deve fare i conti con le temperature, ancora troppo elevate e quindi l’impossibilità di sparare e preparare le piste.  Le condizioni meteorologiche dei prossimi giorni saranno decisive: Adamello Ski, come confermato dal membro del consiglio di amministrazione Alessandro Mottinelli nella conferenza stampa di Milano, “sta meditando un piano B”. Un piano B in termini di costi, con un adeguamento delle offerte e delle promozioni al numero di impianti aperti da qui fino a Natale. In ogni caso il Passo Tonale- Presena restano per il momento tra le poche stazioni dell’arco alpino dove si scia. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136