Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


118 Trentino, gran lavoro sulle piste: più di 20 interventi in 5 ore

domenica, 14 gennaio 2018

Pinzolo – Gran lavoro del 118 Trentino nella giornata odierna per soccorrere sciatori sulle piste e nelle località di villeggiature. Più di 20 gli interventi, concentrati tra le 11 e le 16.

Soccorso in pista a CampiglioSono state interessate la maggior parte delle stazioni e comprensori sciistici, in particolare Cavalese, Vigo di Fassa, Canazei e Pordoi, San Martino di Castrozza, San Pellegrino, Cermis, Polsa San Valentino Brenton, Fai della Paganella, Folgaria, Pinzolo, Madonna di Campiglio, Marilleva, Pejo e Passo Tonale. Gli interventi sono tra il codice verde e giallo con contusioni e feriti giudicate guaribili in meno di 20 giorni.

L’alta affluenza sulle ha portato anche a rafforzare il servizio di pronto intervento nelle diverse località e solo in tre casi è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso.

In tutti gli altri il servizio piste delle forze dell’ordine ha portato a valle gli sciatori  che avevano riportato ferite col taboga e poi in ambulanza sono stati trasportati nei vari ospedali, da Cles a Tione, dal Santa Chiara di Trento a Rovereto, da Cavalese al CTO di Pozza di Fassa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136