QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Meteo, il primo caldo se ne va: temporali fino alla prossima settimana

giovedì, 20 giugno 2013

Brescia- Dopo il primo vero assaggio di estate il meteo concederà una tregua al Nord Italia. Questo secondo quanto prevede il bollettino ministeriale, che attesta Brescia sul livello di rischio 1, limitando fortemente le possibilità di criticità legate al caldo. In tutto il Nord Italia il caldo è arrivato, accentuando gli effetti di afa e umidità negli ultimi tre giorni, torridi, nei quali l’allerta ha raggiunto quota 3.thumbtrue1354032501936_710_472

Questa settimana è stata senza dubbio la più calda del 2013, e il capoluogo lombardo è stato inserito nella lista delle  città alle prese con il calore più opprimente dal Ministero, che ha segnalato condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche. Già dal pomeriggio di oggi su gran parte delle zone alpine sono arrivati i primi temporali, segno di un cambiamento della situazione meteorologica che dovrebbe portare nel weekend temperature nella norma per il periodo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136