Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Dopo la neve, il ritorno dell’estate sull’Italia: le previsioni meteo della settimana

lunedì, 9 settembre 2019

Darfo – Ormai è tutto confermato: entro il prossimo weekend tornerà l’estate. Si tratterà di un periodo ampiamente stabile, nel quale tuttavia non saranno attese temperature da record, ma sicuramente sopra le medie stagionali, in quanto si registreranno valori anche superiori ai 30°C su diverse regioni del Paese.

Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che tra giovedì 12 e venerdì 13 settembre ci sarà un netto cambiamento dello scenario meteorologico, dopo alcuni giorni condizionati dal maltempo. Tecnicamente, l’isolamento di un centro perturbato sulle Baleari richiamerà da Sud (sul bordo orientale del vortice depressionario) aria più calda, che riuscirà a raggiungere l’Italia. Prevediamo un marcato rialzo delle temperature, con il caldo che si farà sentire soprattutto al Centro-Sud. In Sardegna, Sicilia occidentale, Campania e Lazio i termometri lieviteranno fino a sfiorare i 31/32°C (localmente anche i 33°C) nel corso della giornata di giovedì 12.

Ma non è finita qui: venerdì 13 settembre l’aria calda si espanderà anche verso le regioni settentrionali, seppur in tono minore. Si prevede dunque un deciso rialzo termico su gran parte delle le regioni, complice anche l’ampio soleggiamento (ci saranno poche nubi, anche se non mancheranno delle foschie al mattino e durante la notte). Entro il prossimo weekend il caldo si farà sentire soprattutto sui settori occidentali del nostro Paese e in particolare sulle Isole maggiori e sulle regioni centrali tirreniche, più esposte alle calde correnti nord africane.

Il team del sito www.iLMeteo.it  informa che si tratterà di una vera e propria parentesi estiva, non certamente nuova per il mese di settembre, ma che sembrava piuttosto lontana dopo un inizio del mese con caratteristiche decisamente più autunnali.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136