Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Altra sberla polare, ma Alpi ancora ai margini per la neve: le previsioni meteo

mercoledì, 9 gennaio 2019

Passo Tonale – Nuovo freddo peggioramento sull’Italia in queste ore. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che nel corso del pomeriggio e della serata rovesci e temporali interesseranno in particolare il Sud, con la neve che cadrà a quote collinari e comunque via via più basse. Fenomeni anche su parte del Centro, in particolare su Abruzzo e Molise, sul basso Lazio e sulla Sardegna; anche sulle regioni centrali avremo nevicate a bassa quota. Resta ai margini il Nord, dove avremo riduzioni della visibilità sulla Pianura Padana e solo un po’ di neve fino al piano sui confini alpini.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avverte infatti che nella giornata di domani avremo freddi venti dai quadranti settentrionali interesseranno ancora il nostro Paese. Avremo inoltre precipitazioni nevose fino al piano e sulle coste adriatiche centro-meridionali, nonché qualche rovescio sul basso versante tirrenico. Ampio soleggiamento altrove, ma farà abbastanza freddo ovunque. Le temperature tenderanno infatti ulteriormente ad abbassarsi, con valori di notte prossimi allo zero, specie al Centro-Nord.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136