Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


UniTrento – Dottorati di ricerca: nuova offerta dell’Ateneo

mercoledì, 8 maggio 2019

Quando:
15 maggio 2019@21:45–22:45 Europe/Rome Fuso orario
2019-05-15T21:45:00+02:00
2019-05-15T22:45:00+02:00
Il dottorato di ricerca è il più alto grado di istruzione previsto nell’ordinamento accademico italiano. Svolge una funzione strategica perché al termine del percorso di laurea fornisce ai giovani le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione e per trovare collocazione nel mondo pubblico, privato e delle libere professioni. Sui dottorati di ricerca l’Ateneo gioca una delle partite più importanti per il miglioramento della qualità e della competitività nella formazione ad alti livelli.
L’Università di Trento rafforza la propria offerta di alta formazione con tre nuovi dottorati – Forme dello scambio culturale (Dottorato di ricerca internazionale, in convenzione con l’Universität Augsburg – Germania); Innovazione industriale; Scienze agroalimentari e ambientali – che saranno attivati nell’anno accademico 2019/2020 (35° ciclo) e che oggisono stati illustrati in conferenza stampa dai rispettivi coordinatori – nell’ordine i professori Luca CrescenziPaolo Giorgini e Ilaria Pertot – alla presenza del rettore Paolo Collini e della delegata per i dottorati di ricerca, Giuseppina Orlandini.
I TRE NUOVI DOTTORATI 
 
Cosa accade quando culture diverse entrano in contatto
Focus sulla prospettiva multiculturale e internazionale per il primo dottorato di ricerca internazionale all’Università di Trento. Il Dottorato in “Forme dello scambio culturale” nasce in convenzione con l’Università di Augsburg (Germania). Insieme al nuovo Centro di Alti Studi Umanistici (CeASUm) è punto forte del progetto di eccellenza del Dipartimento di Lettere e Filosofia
Conoscenze e competenze per lavorare nell’industria 4.0
In cantiere il dottorato in Innovazione industriale, proposto da Università di Trento con la Fondazione Bruno Kessler, che prevede un percorso personalizzato con l’affiancamento costante di due tutor (uno accademico e uno industriale)
Alimenti di qualità e attenzione all’ambiente
L’Università di Trento, in convenzione con la Fondazione Edmund Mach, istituisce il corso di dottorato in Agrifood and Environmental Sciences (Scienze agroalimentari e ambientali)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136