Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Programma appuntamenti UniTrento

venerdì, 16 ottobre 2020

Quando:
21 ottobre 2020@15:15–16:15 Europe/Rome Fuso orario
2020-10-21T15:15:00+02:00
2020-10-21T16:15:00+02:00

UNITRENTO
APPUNTAMENTI E SEGNALAZIONI DAL 17 AL 30 OTTOBRE 2020

Lunedì 19 ottobre alle 11
Diritto e scienza: Eine empirische Wende? (a partire dal libro di Giada Ragone, Eine empirische Wende? La Corte costituzionale e le sfide della complessità tecnico-scientifica, Giappichelli, 2020). Intervengono Giada Ragone e Simone Penasa per il ciclo di webinar “Incontri di Biodiritto”. Chi fosse interessato può richiedere le credenziali per assistere agli incontri.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83285/

Lunedì 19 ottobre alle 16
Buddhismo, internet e intelligenza artificiale nella Cina contemporanea. Un nuovo ‘Dao’ (Via) per il Ventunesimo secolo? – Stefania Travagnin discuterà come e perché enti religiosi nella Cina continentale abbiano adottato il digitale e la robotica per predicare e praticare le dottrine, quanto lo Stato sia intervenuto e abbia incoraggiato questa realtà e quanto questo fenomeno appartenga alla cultura cinese in senso lato. Esempi e tematiche verranno analizzate anche da una prospettiva comparata, nel contesto globale dell’uso religioso dei media e della tecnologia. Sarà possibile assistere al seminario in forma telematica via Zoom con preiscrizione obbligatoria.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83733/

Martedì 20 ottobre alle 9
Le sfide del Covid-19: la risposta del Servizio sanitario nazionale – Interviene Lucia Busatta per il ciclo di webinar “Incontri di Biodiritto”. Chi fosse interessato può richiedere le credenziali per assistere agli incontri.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83285/

Martedì 20 ottobre alle 9
La tradizione platonica nel Medioevo – Anche se viene spesso presentato come l’età dei platonismi, il Medioevo latino ebbe una conoscenza diretta molto limitata del corpus platonico. Il Timeo, parzialmente tradotto da Calcidio nel IV secolo d.C., fu a lungo l’unico dialogo platonico accessibile ai Latini. In questo contesto costituì un evento la resa in latino di altri due dialoghi platonici (il Menone e il Fedone) a opera del traduttore Enrico Aristippo di Catania.
Quanto e dove circolarono queste traduzioni? Da chi furono recepite? Quanto contribuirono a migliorare la conoscenza di Platone? In altri termini, modificarono l’immagine consolidata di Platone che il Medioevo latino aveva costruito sulla base del Timeo e delle molteplici, ma spesso contraddittorie, fonti indirette? Il convegno intende rispondere a questi interrogativi e offrire al contempo un’ampia panoramica sulla presenza delle fonti platoniche, dirette e indirette, nel mondo medievale. Specialisti della storia del pensiero medievale sono stati invitati a esaminare aspetti specifici della tradizione platonica medievale, in una prospettiva diacronica e in relazione alla pluralità degli ambiti culturali del Medioevo (latino, arabo ed ebraico). Il seminario si terrà in forma telematica via Zoom con preiscrizione obbligatoria.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/evento/lettere/82749/

Martedì 20 ottobre alle 11
Il Csm tra crisi e prospettive di riforma – Francesco Dal Canto (Università di Pisa) interviene al ciclo di seminari del corso di Sistemi giudiziari comparati. Appuntamenti sulla piattaforma Zoom.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82565/

Martedì 20 ottobre alle 15
Educazione religiosa e superiore interesse del minore – Relatrice: Daniela Bianchini (avvocata del foro di Roma, dottoressa di ricerca in Diritto canonico ed ecclesiastico). Incontro via Zoom nell’ambito del corso di Diritto ecclesiastico. Chi fosse interessato, può scrivere una email a erminia.camassa@unitn.it per avere le credenziali per assistere al seminario.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83869/

Martedì 20 ottobre alle 17
L’intelligenza artificiale a immagini di tecnologia – Prosegue il ciclo di seminari “Scienza, tecnologia e società” dell’Università di Trento, che quest’anno è incentrato sul tema “Immagini di tecnologia” e si tiene online. Il prossimo ospite sarà Luciano Floridi (Oxford University) con “What is Artificial Intelligence?”.
Informazioni: https://ststn.soc.unitn.it/2020/09/08/webinar-2020-immagini-di-tecnologia/

Mercoledì 21 ottobre alle 9
Le sfide del Covid-19: il ruolo dell’intelligenza artificiale – Interviene Marta Fasan per il ciclo di webinar “Incontri di Biodiritto”. Chi fosse interessato può richiedere le credenziali per assistere agli incontri.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83285/

Mercoledì 21 ottobre alle 15
I gruppi di società tra codice civile e riforma concorsuale – Webinar con Roberto Sacchi (Università di Milano), Giacomo D’Attorre (Università del Molise) e Federica De Gottardo (Università di Trento). L’evento si svolgerà tramite la piattaforma zoom. Necessaria l’iscrizione.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82913/

Giovedì 22 ottobre alle 9
Come il Covid-19 ha inciso sulle operazioni cross-border, M&A e sull’internazionalizzazione di impresa – Saranno discussi gli strumenti a disposizione e le risposte dei protagonisti di fronte al cambiamento. Il workshop fornirà un quadro di massima della situazione economica, giuridica e fiscale maturata alla luce di Covid-19 negli Stati Uniti e in Italia. Verranno analizzate le problematiche affrontate da consulenti, professionisti e imprese e le soluzioni proposte e adottate. Il webinar intende favorire il dialogo tra professionisti, imprese ed uffici legali aziendali nel percorso di internazionalizzazione verso gli Stati Uniti. Evento accreditato ai fini della formazione permanente di avvocati e praticanti. Necessaria l’iscrizione.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/evento/giurisprudenza/74512/

Giovedì 22 ottobre alle 9.30
I rapporti tra attori pubblici e attori privati nella gestione dell’immigrazione e dell’asilo – Videoconferenza a più voci su un tema di grande attualità, che si svolgerà fino alle 18. L’evento verrà organizzato tramite la piattaforma Zoom. Per partecipare è necessaria l’adesione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83761/

Giovedì 22 ottobre alle 16
Tra Novecento e Duemila – Matteo Marchesini interviene al Sir – Seminario internazionale sul romanzo/Scuola 2020 portando vari casi di narrativa. La rassegna quest’anno è sul tema “Confini, margini, frontiere”. Liceo scientifico Leonardo da Vinci (Trento – Via Cristoforo Madruzzo, 24).
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/84057/

Giovedì 22 ottobre alle 17
Potere datoriale nel mercato del lavoro e rimedi antitrust – Si discuterà della teoria di Naidu, Posner e Weyl. Webinar con Lorenzo Giovanni Luisetto, Michele Carpagnano e Simonetta Vezzoso (Università di Trento). L’evento si svolgerà via web tramite la piattaforma Zoom. Necessaria l’iscrizione.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83013/

Venerdì 23 ottobre alle 9
Impact investing per lo sviluppo sociale – Precarietà lavorativa, povertà educativa ed esclusione dei soggetti fragili sono bisogni sociali che si scontrano con la contrazione dei bilanci pubblici, aggravata dagli effetti della pandemia. Il webinar offre un approfondimento sui modelli di innovazione organizzativa e finanziaria del sistema di welfare pubblico sperimentati a livello nazionale e transnazionale. Saranno esaminate le nuove frontiere dell’impact investing per convogliare risorse private verso progetti di welfare attivo. L’evento è gratuito e si rivolge alle cooperative, alle associazioni e agli altri attori del terzo settore. Necessaria l’iscrizione.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83565/

Venerdì 23 ottobre alle 15.30
Principio di irregredibilità, Quo Vadis? Revoca e azione revocatoria nel diritto societario – Webinar in cui Chiara Flaim discute della sua tesi di dottorato su “L’azione revocatoria della scissione societaria” con Marco Saverio Spolidoro (Università Cattolica del Sacro Cuore) e Raffaele Viggiani (notaio a Milano, Università della Calabria). L’evento si svolgerà tramite la piattaforma Zoom. Per seguirlo è obbligatoria l’iscrizione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82689/

Venerdì 23 ottobre alle 16
Tra Novecento e Duemila – Matteo Marchesini interviene al Sir – Seminario internazionale sul romanzo/Scuola 2020 portando vari casi di poesia. La rassegna quest’anno è sul tema “Confini, margini, frontiere”. Liceo scientifico Leonardo da Vinci (Trento – Via Cristoforo Madruzzo, 24).
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/84057/

Lunedì 26 ottobre alle 11
Le sfide del Covid-19: eguaglianza e vulnerabilità – Interviene Carla Maria Reale per il ciclo di webinar “Incontri di Biodiritto”. Chi fosse interessato può richiedere le credenziali per assistere agli incontri.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83285/

Martedì 27 ottobre alle 9
Le sfide di Covid-19: diritti e doveri a sistema – Interviene Marta Tomasi per il ciclo di webinar “Incontri di Biodiritto”. Chi fosse interessato può richiedere le credenziali per assistere agli incontri.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83285/

Martedì 27 e mercoledì 28 ottobre
Il Sacro oggi. Tra Teologia e Neuroscienze – Quarto convegno di una serie di incontri dedicati a Pietro Prini, si rivolge a esperti e a tutte le persone interessate. Prini, figura di spicco dell’esistenzialismo europeo di matrice cristiana, è ritenuto un antesignano della riflessione sul rapporto tra fede e scienza. La nascita del sacro rappresenta una tappa fondamentale del pensiero umano e la visione che se ne ha oggi risente dell’evoluzione del pensiero filosofico e teologico e delle conoscenze scientifiche. Le relazioni affronteranno il tema del sacro varie discipline umanistiche e dalle neuroscienze. Nel convegno si è ritenuto di porre in particolare rilievo la figura di Rosmini per l’influenza che ha esercitato su Prini, cui lo accomuna anche l’incomprensione, quando non l’ostilità, affrontate per aver avviato entrambi riflessioni su temi ritenuti, all’epoca in cui sono stati proposti, non ortodossi. Evento online su piattaforma Zoom.
Per seguire i lavori (martedì 27 ottobre dalle 14 e mercoledì 28 ottobre dalle 9) è necessaria l’iscrizione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83229/

Giovedì 29 ottobre alle 14.30
Le parti in mediazione: strumenti e tecniche. Dall’esperienza pratica alla costruzione di un metodo – Conversazione sull’argomento in occasione della pubblicazione per i Quaderni della Facoltà di Giurisprudenza di Trento. Dialogo con autori, autrici e ospiti. Evento in videoconferenza su Zoom. Per partecipare è necessario compilare l’adesione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83261/

Giovedì 29 ottobre alle 17
Aiuti di stato e finanziamenti pubblici alle infrastrutture portuali – Relatrice: Ilaria Malaguti (avvocata e dottoranda di ricerca in Scienze giuridiche all’Università di Bologna). Webinar nell’ambito del corso di Diritto dei Trasporti. Chi fosse interessato può scrivere una email a alessio.claroni@unitn.it per avere le credenziali per assistere al seminario.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83865/

Venerdì 30 ottobre alle 11
Ruolo e funzioni dell’Enit (Agenzia nazionale del turismo) – Webinar con Giorgio Palmucci (presidente dell’Enit) per il corso di Diritto del turismo. Chi fosse interessato può scrivere una email a alessio.claroni@unitn.it per avere le credenziali per assistere al seminario.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83449/

Venerdì 30 ottobre alle 15
Quale possibile vigilanza sul rispetto dei diritti umani in Turchia? Il ruolo della Corte Edu – Webinar su piattaforma Zoom. Massimo Miglietta (Università di Trento) interviene con “Appunti sulle radici storiche della parabola dalla ‘democrazia’ alla ‘signoria’”. Relazione di Vladimiro Zagrebelsky (già giudice della Corte europea dei diritti dell’uomo, direttore del laboratorio dei diritti fondamentali, Torino) su “La Corte europea dei diritti umani e la crisi dello stato di diritto. Il caso turco e non solo”. Ne discutono Donata Borgonovo Re e Simone Penasa (Università di Trento). Per partecipare è necessaria l’adesione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83729/

Venerdì 30 ottobre
Lessico e nuvole. Traduzione di poesia latinoamericana, da César Vallejo a Raúl Zurita – Videoconferenza di Lorenzo Mari a Semper – Seminario permanente di poesia 2020/2021, in questa edizione ispirato al tema “Poesia, patrie, mondo”. L’appuntamento si potrà seguire sulla piattaforma Zoom.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/83657/

Fino al 13 novembre
Per una buona scrittura giuridica – III edizione del corso sperimentale per professionisti e comunità studentesca, frutto della collaborazione della Facoltà di Giurisprudenza e della sua Associazione Alumni con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento. Il programma si sviluppa in 8 lezioni teoriche e in 8 prove pratiche di scrittura, in videocollegamento da remoto su piattaforma Zoom. La partecipazione al corso è gratuita.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81424/

Fino al 21 dicembre
Metodi di Cooperazione allo sviluppo e gestione partecipata dei progetti – L’Università di Trento, attraverso la propria Cattedra UNESCO in Engineering for Human and Sustainable Development, promuove anche quest’anno il corso in Metodi di Cooperazione allo sviluppo e gestione partecipata dei progetti.
L’insegnamento rientra nell’offerta formativa del Corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio (orientamento in Progettazione integrata dell’ambiente e del territorio nei contesti di cooperazione internazionale), ma offre un’opportunità di formazione iniziale e di aggiornamento professionale su tutti i temi della cooperazione internazionale e per questo si rivolge non solo a studenti universitari di tutti i corsi di laurea ma anche a professionisti o semplici appassionati, interessati ad acquisire conoscenze teorico-pratiche approfondite sui temi proposti – Polo di Mesiano, via Mesiano 77, Mesiano (Trento) – Aula 1TB.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81996/

ALTRE INIZIATIVE

Lunedì 26 ottobre alle 14
Terzo settore e pubblica amministrazione, la svolta della Corte costituzionale – Euricse organizza il primo convegno nazionale sulla sentenza della Corte costituzionale 131 del 2020, che ha segnato una svolta in quanto ha dato pieno riconoscimento all’articolo 55 del Codice del terzo settore e in particolare agli istituti della coprogettazione e della coprogrammazione come modalità privilegiate di relazione tra le due realtà. A fare il punto sulle ricadute teoriche e applicative della sentenza saranno studiosi e studiose dei rapporti tra ente pubblico e terzo settore. Oltre al presidente di Euricse Carlo Borzaga, interverranno Paola Iamiceli, Luca Gori, Silvia Pellizzari, Felice Scalvini e Gregorio Arena. I saluti istituzionali saranno affidati alla giudice della Corte costituzionale Daria de Pretis e al presidente della Cooperazione trentina, Roberto Simoni. L’evento, pensato anche a favore delle amministrazioni locali e degli enti del terzo settore, sarà in presenza nella sala della Cooperazione (Trento – Via Segantini, 10) nel rispetto delle disposizioni vs Coronavirus. È prevista anche la diretta streaming sul canale YouTube di Euricse. Solo per la partecipazione dal vivo è obbligatoria l’iscrizione.
Informazioni: https://www.euricse.eu/it/terzo-settore-e-pubblica-amministrazione-il-convegno-sulla-sentenza-131-2020/

Tour virtuale alla mostra “Imago Tridentina. La cartografia storica manoscritta del Trentino dagli archivi territoriali” – Iniziativa per la cittadinanza coordinata e promossa dal Centro geo-cartografico di studio e documentazione (GeCo) del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento. L’esposizione raccoglie oltre 75 cartografie storiche, pezzi unici di grande interesse per il territorio e il paesaggio locali, realizzati tra il Cinquecento e il Novecento, e di solito non visibili al pubblico perché custoditi negli archivi provinciali. La mostra, ideata e coordinata da Elena Dai Prà (Università di Trento), è stata organizzata con il supporto della Soprintendenza per i Beni culturali – Ufficio per i Beni archivistici, librari e Archivio provinciale della Provincia autonoma di Trento e del Comune di Rovereto. Articolata in sette ambiti tematici, in ognuno dei quali approfondisce uno specifico oggetto della rappresentazione cartografica: Rovereto e la Vallagarina; Boschi e foreste; Acque e interventi idraulici; Confini, territori e proprietà; Città e insediamenti; Cartografia militare; Cartografia gentilizia.
Sul sito Trentino Cultura della Provincia autonoma di Trento, si può effettuare una visita virtuale alla mostra. La pagina web permette a fruitori e fruitrici di spostarsi nelle varie stanze e di soffermarsi sulle carte in mostra, con supporti audio, video e testi di approfondimento. Informazioni e tour virtuale: https://www.cultura.trentino.it/Tour-virtuale-nei-tesori-del-Trentino/Centro-Geo-Cartografico-di-Studio-e-Documentazione-GeCo

Storie di ricerca – Venticinque interviste a ricercatori e ricercatrici dell’Ateneo per raccontare il dietro le quinte del loro lavoro. È l’obiettivo del progetto, pubblicato a puntate, una alla settimana, sulla pagina dedicata del portale “UniTrento: storie di ricerca” e sui canali social di Ateneo. Sono già disponibili le interviste a Claudio Giunta (docente di Letteratura italiana, UniTrento), Claudia Paris (ricercatrice in Telecomunicazioni, UniTrento), Roberto Caso (docente di Diritto privato comparato, UniTrento), Giandomenico Nollo (docente di Bioingegneria elettronica e informatica, UniTrento), Ericka Costa (docente di Economia aziendale, UniTrento), Pejman Abdolmohammadi (ricercatore in Storia dei Paesi islamici, UniTrento), Alessandra Bernardi (docente di Algebra, UniTrento), Giacomo Baldi (docente di Fisica della materia), Moris Triventi (docente di Sociologia generale), Nicola Segata (docente di Microbiologia generale), Maria Stella Grando (docente di genetica agraria), Nicola Tondini (ricercatore di Tecnica delle costruzioni), Matteo Ploner (docente di Economia politica), Sandra Dirè (docente di Fondamenti chimici delle tecnologie), Irene Zavattero (docente di Storia della filosofia medievale), Giulia Boato (docente di Telecomunicazioni) e Yuri Bozzi (docente di fisiologia). Le interviste raccontano l’attività dei ricercatori e delle ricercatrici delle varie aree disciplinari dell’Ateneo, come si organizza la loro giornata-tipo e soprattutto cosa significhi concretamente il loro lavoro. Si parla di strumenti, metodologie impiegate, percorsi, collaborazioni che permettono di produrre conoscenza. Il progetto è stato condotto Ilaria Ampollini, assegnista di ricerca del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università di Trento nell’ambito del progetto CLaSTer (Come Lavora la Scienza) Dialoghi tra Università e Territorio, finanziato dalla Provincia autonoma di Trento (bando Star).
Informazioni: https://www.unitn.it/unitrentostories

Vicini a distanza – Come hanno reagito le università italiane all’emergenza epidemiologica? Come hanno organizzato la didattica e i servizi a distanza? Lo racconta il video “Vicini a distanza” realizzato dalla CRUI – Conferenza dei Rettori delle università italiane, lanciato lo scorso aprile attraverso i siti e le piattaforme social di tutti gli atenei italiani con l’hashtag #viciniadistanza. Anche l’Università di Trento, molto attiva in queste settimane su didattica a distanza, ricerca e servizi al territorio, ha aderito a questa mobilitazione virtuale della comunità universitaria nazionale per mostrare che gli atenei, anche durante l’emergenza Covid-19, non si sono fermati. Il video è online su: www.unitn.it



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136