QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Darfo Boario Terme, ‘Alimentazione e stile di vita per prevenire patologie cardiologiche’

lunedì, 9 aprile 2018

Quando:
16 aprile 2018@17:05–18:05 Europe/Rome Fuso orario
2018-04-16T17:05:00+02:00
2018-04-16T18:05:00+02:00

Alimentazione e stile di vita per prevenire patologie cardiologiche”. Questo il titolo del secondo convegno organizzato dalle associazioni sindacali camune in collaborazione con il Comune di Darfo Boario Terme: una iniziativa che mira a diffondere la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Il primo appuntamento, svoltosi a febbraio, ha visto la partecipazione di molti cittadini che hanno seguito con grande attenzione il dottor Walter Cotti Cometti (Dirigente dell’Unità di Terapia Intensiva Cardiologica dell’Ospedale di Esine) che, in modo chiaro e coinvolgente ha offerto una ricca serie di informazioni relative all’apparato cardiocircolatorio e alla sua fisiologia: un convegno di carattere introduttivo, quasi propedeutico per  conoscere gli organi del sistema e poterli curare e conservare al meglio.

“Il 16 aprile il dottor Cotti Cometti torna a parlare di cardiologia ponendo l’accento sulle tematiche legate all’alimentazione e agli stili di vita quali fattori di prevenzione delle malattie cardiocircolatorie -dichiara il portavoce dei sodalizi- Molte notizie, piccoli consigli utili affinché la tavola quotidiana e gli stili di vita possano essere i migliori alleati di una buona salute vascolare. Un’iniziativa che mira a rafforzare la consapevolezza dei cittadini rispetto alla salvaguardia della propria salute”

“L’Amministrazione Comunale considera molto importanti queste iniziative –conclude Doralice Piccinelli, Assessore alle Politiche Sociali della cittadina camuna- Infatti abbiamo offerto il nostro più ampio sostegno nella convinzione che cittadini più consapevoli e attenti al proprio benessere fisico e mentale possano contribuire alla crescita collettiva diffondendo a loro volta conoscenze e abitudini corrette nel campo della salute e della prevenzione”. Appuntamento per tutti, lunedì 16 aprile alle ore 17.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136