QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Weekend di Coppa del Mondo di Combinata Nordica in Val di Fiemme: Frenzel a caccia dei record

giovedì, 29 gennaio 2015

Val di Fiemme – Val di Fiemme e Trentino saltano di nuovo in pista, per la tre giorni di Coppa del Mondo di Combinata Nordica che da domani a domenica vedrà impegnati i migliori combinatisti al mondo fra lo stadio del fondo di Lago di Tesero e l’arena del salto di Predazzo.pittin combinata nordica

Il fitto programma del week end si aprirà domani con la prova Individuale Gundersen HS 134/10 km: dalle 9.30 gli atleti saranno impegnati sul trampolino HS 134 di Predazzo per i salti di qualifica, cui seguirà alle 11.00 il salto di gara. La prova di fondo, invece, si disputerà alle 13.15 a Lago di Tesero lungo l’anello dello stadio di 2,5 km da percorrere 4 volte. Nei giorni scorsi il trampolino e le piste fiemmesi hanno ospitato gli ultimi sopralluoghi e la FIS ha dato semaforo verde agli organizzatori, come hanno confermato Sandro Pertile, nella veste di controllore FIS, e il segretario generale del comitato Nordic Ski Fiemme Cristina Bellante. Sabato sarà in programma la Team Sprint, mentre domenica il “triple” fiemmese si concluderà con un’altra Individual Gundersen HS 134/10 km.

La Coppa del Mondo domani arriverà in Val di Fiemme con oltre la metà degli eventi già disputati e il leader provvisorio, il tedesco Eric Frenzel, quasi irraggiungibile dall’alto degli 280 punti di vantaggio sul giapponese Akito Watabe con i vari Riessle, Klemetsen, Rydzek, Schmid e Gruber ad inseguire. In questa stagione di Coppa del Mondo Frenzel si è conquistato un ricco bottino di punti grazie a sette successi individuali, cinque dei quali consecutivi nelle ultime cinque gare disputate e in Val di Fiemme potrà eguagliare il record di sette vittorie di fila in Coppa del Mondo fatto registrare dal finlandese Hannu Manninen nella stagione 2005/2006. Frenzel, inoltre, ha vinto 23 volte in carriera in Coppa e con le prossime tre gare fiemmesi potrebbe raggiungere il francese Jason Lamy Chappuis che con i suoi 26 sigilli è il combinatista in attività con più successi in Coppa del Mondo.

Assieme agli specialisti scandinavi, giapponesi e tedeschi, in Val di Fiemme è attesa anche una nutrita pattuglia azzurra pronta a fare bene sulle nevi di casa. I riflettori quindi saranno puntati anche su Alessandro Pittin e sugli altoatesini Samuel Costa, Armin Bauer, Manuel Maierhofer, Lukas e Mattia Runggaldier. Per Pittin quello fiemmese è uno dei week end più sentiti della stagione: “Lo scorso fine settimana ho saltato le gare di Coppa in Giappone per allenarmi qui in Trentino per questa tre giorni. Le sensazioni sono buone e punto a fare bene in queste gare di casa. Sugli sci non ci sono problemi, ma anche nel salto ho avuto riscontri positivi dagli ultimi allenamenti. Domani bisognerà essere rapidi a prendere le misure con il trampolino HS 134 perché da mesi in Coppa del Mondo non si gareggia dal trampolino grande”.

Le gare di domani saranno trasmesse live da Rai Sport 2 con dirette e differite previste anche per le prove di sabato e domenica, mentre Sky Sport manderà in onda gli highlights durante tutto il week end. Le immagini delle tappe fiemmesi di Coppa del Mondo verranno diffuse anche in Europa e nel resto del mondo con dirette, differite e highlights in Austria, Germania, Svizzera, Finlandia, Norvegia, Russia, Stati Uniti, Giappone e sui broadcaster internazionali Eurosport e Eurosport Asia.

Il comitato organizzatore Nordic Ski Fiemme, come di consueto, propone anche tanti eventi di contorno. Domani sera a Predazzo sarà di scena la tradizionale Winterfest con musica e intrattenimento, mentre sabato e domenica allo stadio del salto verrà offerta a tutti gli spettatori la colazione gratuita a base di brioches e cappuccino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136