QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Volley: Pomì Casalmaggiore conquista la Champions League femminile a Montichiari

domenica, 10 aprile 2016

Montichiari – “Grande Pomi’ Casalmaggiore, un miracolo delle ragazze di mister Barbolini ha portato questa societa’ sul tetto d’Europa con un secco 3 a o sulle quotatissime ragazze del Vakifbank Istanbul in un PalaGeorge di Montichiari gremito“. Queste le parole, a caldo, dell’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi dopo la tirata finale di Champions di Pallavolo femminile che ha visto la compagine cremonese, alla sua prima partecipazione alla competizione, riportare in Italia il massimo titolo continentale per club.volley pallavolo champions league

STRAVOLTO IL PRONOSTICO

“Ho assistito alla finale sperando di festeggiare con le ragazze della Pomi’ Casalmaggiore sfavorite dal pronostico – ha detto l’assessore Rossi – e queste atlete mi hanno accontentato con una gara perfetta vinta con un 3 a 0 frutto di tre parziali tirati, ma dove le nostre atlete hanno dimostrato di essere degne del titolo”. Casalmaggiore ha conquistato la Champions con i parziali 25-23, 25-23 e 25-22. “Parziali – ha continuato l’assessore – che testimoniano quanto la gara sia stata tirata e di spessore”.

UN RICONOSCIMENTO DALLA REGIONE

“Come per lo scudetto – ha spiegato l’assessore Rossi -, come Regione Lombardia attribuiremo uno speciale riconoscimento a questa eccellenza della pallavolo lombarda che ha portato la Lombardia sul tetto d’Europa al primo tentativo a dimostrazione che la programmazione societaria e l’attenzione ai dettagli puo’ far centrare anche i risultati inaspettati e storici come la conquista della Champions League europea alla prima partecipazione”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136