QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Vittoria con Eydallin e Coppa del Mondo: il valtellinese Boscacci protagonista nel Tour Du Rutor

domenica, 3 aprile 2016

Valgrisenche - Giornata da ricordare per Michele Boscacci nella terza e ultima tappa del Tour Du Rutor, penultima tappa della Grande Course valevole per la Coppa del mondo.Michele Boscacci

Il valtellinese, schierato in coppia con Matteo Eydallin, ha tagliato il traguardo nella massacrante competizione valdostana davanti a tutti, assicurandosi non solo il successo parziale ma anche il primo posto aritmetico nella classifica generale di coppa, quando manca solamente la Patrouille des Glaciers a completare la stagione.

La gara di chiusura della tre giorni attorno a Valgrisenche e’ cominciata da Planaval sotto la pioggia e con scarsa visibilità, che hanno costretto gli organizzatori ad accorciare il tracciato, con gli svizzeri Anthamatten e Bonnet che hanno dato filo da torcere dalla seconda posizione di classifica, anche se il miglior tempo di giornata e’ stato realizzato dai francesi Bon Mardion e Gachet in 1h33’33” davanti agli elvetici in 1h33’39”, mentre Boscacci e Eydallin in 1h33’58” hanno tagliato il traguardo in pieno controllo al terzo posto. La classifica finale vede Michele Boscacci e Matteo Eydallin davanti a tutti in 6h51’50”, secondi Martin Anthamatten e Remi Bonnet a 3’40”, terzi William Bon Mardion e Xavier Gachet a 5’28”, fuori dal podio Didier Blanc e Alexis Sévennec, quinti Werner Marti e Pietro Lanfranchi, sesti Damiano Lenzi e Lorenzo Holzknecht, settimi Jakob Herrmann e Martin Weisskopf, ottavi Yannick Ecoeur e Iwan Arnold, noni Manfred Reichegger e Nadir Maguet, decimi Nejc Kuhar e  Christian Hoffmann. Così gli altri azzurri: undicesimi William Boffelli e Marcel Marti, dodicesimi Daniele Cappelletti e Fabio Bazzana, quindicesimi  Denis Trento e Daniel Antonioli, sedicesimi Michele Maccabelli e Gil Pintarelli, ventesimi Michel Cinesi e Norman Gusmini.

In campo femminile conferme per Axelle Mollaret e Laetitia Roux davanti a Jennifer Fiechter e Séverine Pont Combe, terze Elena Nicolini e Laura Besseghini. Quarta posizione per Alba De Silvestro con la francese Lorna Bonnel, quinte Marta Riba e Marta Garcia Farrés, seste Katrin e Annie Bieler.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136